Vorrei sostituire i serramenti di Casa!

Cambiare i serramenti di casa è una scelta importante per migliorare il nostro stile di vita: minor dispersione di calore, maggiore sicurezza per la nostra famiglia, miglioramento a livello estetico.

Ma una volta deciso di affrontare questo passo quali sono gli aspetti da affrontare che ognuno di noi deve sapere prima di poter iniziare i lavori?

Abbiamo chiesto a uno dei nostri Partner, Falegnameria Gehringer, un’azienda che fonda la sua esperienza sin dagli anni ‘20 rimanendo però sempre al passo coi tempi. Ecco i consigli che sicuramente saranno utili a tutti gli interessati alla questione:

Notifica

Il primo passo da affrontare è sicuramente la presentazione della notifica presso l’ufficio tecnico comunale. In Ticino è obbligatorio notificare la sostituzione delle finestre al Comune ed possibile presentarla direttamente firmata e compilata dal cliente.
La procedura in tal senso non è ancora armonizzata e ogni Comune ha un proprio formulario di notifica, spesso reperibile sul sito del Comune di residenza.

Iscrizione dei posatori/falegnami all’Albo LIA

Le ditte che eseguono la posa di serramenti devono essere iscritte all’albo LIA, per la verifica in tal senso è possibile controllare se siano iscritte visitando il sito e inserendo la ragione sociale dell’azienda che si è proposta per il lavoro di sostituzione serramenti.

La Legge sulle imprese artigianali (LIA) disciplina l’attività di tali imprese sul territorio del Cantone Ticino. Gli obiettivi della LIA sono:
– favorire la qualità dei lavori delle imprese artigianali che operano sul territorio cantonale;
– migliorare la sicurezza dei lavoratori;
– prevenire gli abusi nell’esercizio della concorrenza;
– istituire un Albo delle imprese artigianali.

Chi esegue lavori artigianali soggetti alla presente legge senza essere iscritto all’albo è punibile con una multa fino a CHF 50’000 e anche chi commissiona il lavoro a un impresa non iscritta all’Albo può essere multato.

montare finestra

Ecoincentivi

Per la sostituzione delle finestre si ottengono contributi solo se viene risanata anche la superficie della facciata o il tetto, se dovete quindi sostenere interamente questi lavori è opportuno informarsi con l’ufficio tecnico comunale o con gli enti preposti per richiedere maggiori informazioni e se i cambiamenti che volete apportare alla vostra abitazione rientrino nelle categorie per richiedere l’incentivo.

Amianto

Spesso nelle costruzioni edificate prima degli anni ‘90 è presente dell’amianto nello stucco (o mastice) per finestre.
Per la rimozione e la manipolazione delle vecchie finestre vanno adottate particolari misure di sicurezza. Le finestre vanno smaltite o in discariche autorizzate per materiali inerti, secondo le norme cantonali. I lavori svolti in maniera impropria (ad es. perforare l’amianto o rimuovere amianto in matrice friabile) possono provocare danni di cui dovrà rispondere l’imprenditore sul piano della responsabilità civile ed è inevitabile anche una ricaduta di questi problemi sull’abitazione del committente.

serramenti in pvc

Conclusioni

Questi 4 semplici punti, rendono chiaro come anche per la semplice sostituzione dei serramenti di casa, le problematiche da affrontare non sono poche e le competenze tecniche che ne seguono non possono essere affrontate direttamente dal cliente. Un artigiano serio e competente è consapevole di quanto sopra e saprà consigliare il committente in merito al tipo di finestre ideali per la sua abitazione, anche in merito alle caratteristiche energetiche, di isolamento acustico e di sicurezza. Oltretutto la posa verrà eseguita a regola d’arte da personale qualificato e l’artigiano fornirà una garanzia sia sul prodotto, sia sull’esecuzione del lavoro. Consigliamo di diffidare di offerte troppo basse, spesso fatte da aziende poco serie in maniera non conforme alle norme e alle leggi vigenti.
Affidarsi a aziende non in possesso dei titoli e delle conoscenze può comportare gravi ritardi e addirittura il blocco del cantiere di lavoro con annessi ritardi e episodi spiacevoli per il cliente, oltre alla possibilità di ritrovarsi con serramenti non di qualità e inefficienti.

Falegnameria Gehringer: “Crediamo nell’artigianato locale di qualità e riteniamo fondamentale il contatto diretto col cliente. Sosteniamo l’impiego di manodopera qualificata e la formazione di giovani artigiani che garantiscano il ricambio generazionale. Realizziamo prodotti efficaci che durano nel tempo, utilizzando materie prime locali di qualità. Promuoviamo l’utilizzo di materiali ecosostenibili: sfruttando le nostre risorse con testa ai nostri figli resterà ancora qualcosa con cui creare. Siamo sempre al passo con la tecnologia, senza però scordare la tradizione e la passione per il nostro mestiere.”