Vivere nel Mendrisiotto: 4 vantaggi di diventare un Momò | webcasa24.ch
Home » Magazine » Benessere e lifestyle » Vivere nel Mendrisiotto: 4 vantaggi di diventare un Momò

Vivere nel Mendrisiotto: 4 vantaggi di diventare un Momò


Attraverso i servizi che offriamo, sia tramite il portale webcasa24.ch che nello store di Balerna, ogni giorno ci troviamo a stretto contatto con le aziende ticinesi attive nel settore edile e abbiamo l’occasione di confrontarci direttamente con i potenziali clienti, che ci raccontano le loro storie, le loro esigenze, la loro quotidianità. Proprio dalle parole di chi viene a trovarci presso il Centro Breggia abbiamo potuto conoscere meglio gli abitanti del Mendrisiotto e non abbiamo dubbi: questo distretto mette a disposizione così tante opportunità che è un peccato non scegliere di vivere proprio a Mendrisio e dintorni.


Scegliere di vivere nel Mendrisiotto ti offre una sintesi di opportunità che fanno bene sia al corpo che all’anima, e che ti fanno alzare con il sorriso.

Nel Mendrisiotto natura e architettura si completano

In tutto il Ticino non esiste una zona dove le opere dell’uomo sposano la natura in un’armonia così aggraziata e sinuosa come accade a Mendrisio e nel distretto che lo circonda. Il centro storico del capoluogo è caratterizzato dalle geometrie firmate Mario Botta, segno inconfondibile della città e, sempre a Mendrisio, si trova anche la più importante Accademia di Architettura del Ticino nonché il nuovissimo Teatro dell’Architettura, ma anche gli altri centri non sono da meno. Ogni cittadina presenta un borgo storico ben curato, con case, chiese e monumenti eleganti e proporzionati, che sottolineano come la passione per il design e per l’architettura fondi le sue radici già nel medioevo e sia stata nei secoli parte portante della cultura di questo distretto.

accademia architettura mendrisio
Accademia di Architettura a Mendrisio

Passeggiando per le vie di ogni cittadina si incontrano giardini curati e case ordinate, che donano omogeneità al paesaggio, sia nei centri storici che nei nuovi quartieri residenziali. Anche ad un occhio poco esperto è facile notare come esista un fil-rouge che unisce l’intero Mendrisiotto e che rende il distretto un ambiente accogliente e tranquillo: addirittura i centri città, generalmente più caotici e confusionari, qui restano spazi confortevoli e a misura d’uomo, dove ci si sente a proprio agio, accolti da un’architettura pulita e raffinata, difficile da trovare altrove.

Chi non ama particolarmente i centri cittadini e preferisce la tranquillità della natura, a Mendrisio e Riva San Vitale, poste a nord del distretto, può trovare la serenità che cerca nei quartieri a ridosso del lago Ceresio. A 5 minuti dal centro storico di Mendrisio si trova per esempio Capolago, una zona amata da turisti e residenti per il suo lido e per i sentieri che si snodano dalla riva fino alla cima del monte Generoso: il luogo ideale dove immergersi nel verde per ricaricarsi dallo stress e ritrovare se stessi.

Monte Generoso: tanti sentieri percorribili per fare trekking

La tranquillità è sovrana anche nei nuovi quartieri residenziali che stanno sorgendo nelle cittadine situate nella zona sud del distretto, come Balerna, Coldrerio, Novazzano, o ancora Morbio Inferiore e Chiasso. Complice l’ambiente più pianeggiante e la vicinanza alle arterie stradali che dal Ticino si snodano sia verso Como e Milano, che verso gli altri cantoni, questi centri si stanno notevolmente sviluppando accogliendo sempre più ticinesi, e non solo, che decidono di prendere casa in una zona immersa nella Natura, ma al contempo facile da raggiungere.

Le opportunità, però, non finiscono qui. Il Mendrisiotto offre un’ottima soluzione anche per gli amanti dei panorami mozzafiato: le zone collinari di Castel San Pietro, Morbio superiore e Vacallo hanno infatti una vista superba che dalle vallate sale verso la vetta del Monte Generoso e permette di ammirare la Natura che cambia con il passare delle stagioni, dalle calde tonalità autunnali al candore dell’inverno, fino all’esplosione dei colori primaverili e alle emozioni che suscitano i temporali estivi quando i lampi illuminano le montagne.

Vista delle zone collinari nel distretto di Mendrisio

Mendrisio offre servizi degni di una grande città

Pur mantenendo la sua dimensione intima e tranquilla, il Mendrisiotto offre una rosa di servizi davvero completa da far invidia agli hinterland delle grandi metropoli. Oltre alle scuole e ai mezzi pubblici, alle arterie autostradali ben organizzate che collegano il distretto all’Italia o al resto d’Europa, e ai servizi per il cittadino, a Mendrisio e dintorni si trovano supermercati, negozi di abbigliamento, negozi di articoli per la casa, centri di giardinaggio, e tanto altro. A Balerna c’è il Centro Breggia, che abbiamo scelto per il nostro store; a Mendrisio si trova il più importante centro commerciale di tutto il Ticino, il Fox Town, con 160 negozi delle migliori marche aperti 7 giorni su 7, ma anche nelle altre città le opportunità di fare acquisti non mancano e i Momò non hanno che l’imbarazzo della scelta per saziare la loro voglia di shopping!

Dal punto di vista enogastronomico, Mendrisio e il suo distretto rappresentano una rarità. Sia nel centro del capoluogo che nelle altre cittadine si possono assaporare i piatti di grandi chef nei ristoranti stellati, oppure andare alla scoperta dei piatti tipici nei Grotti, intimi ristoranti dove vengono serviti piatti della tradizione accompagnati da un buon bicchiere di vino. Nella zona centrale del distretto, quella più collinare, si trovano invece le famose cantine Ticinesi, dove viene prodotto il 90% dei vini cantonali, in particolare il Merlot, vino rosso che nei concorsi internazionali sta guadagnando sempre più consensi da parte di esperti e appassionati, e che di recente viene prodotto anche nella sua versione “bianca”.

Per gli appassionati di enologia, a Morbio inferiore si trova addirittura la “Casa del Vino” dove è possibile degustare ben 200 tipi diversi di vini ticinesi e conoscere la storia che poco più di un secolo fa ha dato origine alla cultura vinicola nel Mendrisiotto.

produzione vino mendrisiotto
La cultura e la storia vitivinicola del Mendrisiotto

Opportunità di lavoro e quartieri nuovi fanno vivere bene

Altra peculiarità del distretto di Mendrisio è l’ottima qualità di vita, resa ancor più alta dalle tante opportunità di lavoro offerte dalle aziende del territorio. Molte imprese hanno deciso di spostare la loro sede in questo distretto perché offre il connubio perfetto tra natura incontaminata e servizi efficienti, primi fra tutti le strade e autostrade che collegano il distretto all’Italia e al resto della Svizzera. Decidere di trasferirsi a Mendrisio e dintorni, quindi, permette facilmente di trovare un lavoro e, di conseguenza, di vivere con la propria famiglia in un ambiente tranquillo, sicuro, ricco di servizi e lontano dal caos cittadino.
La maggiore richiesta residenziale di chi si trasferisce nel Mendrisiotto per lavoro corrisponde inoltre ad un trend positivo per il settore edile, che negli ultimi anni sta crescendo sia per quanto riguarda la costruzione di nuovi edifici residenziali secondo i dettami della bioedilizia, sia per le ristrutturazioni di vecchie abitazioni, nonché per la realizzazione di nuovi distretti industriali e commerciali, grandi magazzini e showroom. Le aziende edili con cui collaboriamo ce lo confermano ogni giorno: nel Mendrisiotto il settore edile sta fiorendo e lo sta facendo nel pieno rispetto della Natura di questo distretto, per offrire alle generazioni future opportunità lavorative e residenziali senza rinunciare al verde!

A Mendrisio puoi trovare case accoglienti e un lavoro appagante che ti renderanno orgoglioso di essere un Momò e di vivere nella zona più bella di tutto il Ticino.

Case e appartamenti a Mendrisio
Case e appartamenti nel Mendrisiotto in armonia con la natura

Escursioni e tempo libero per divertirsi tutto l’anno

Sebbene i servizi e le opportunità di lavoro sono i motivi principali per cui dovresti decidere di prendere a casa nel Mendrisiotto, non bisogna dimenticare anche il tempo libero, indispensabile per farti vivere felice, e sotto questo punto di vista Mendrisio e dintorni non si fanno mancare nulla.
Per un pomeriggio in famiglia, molti Momò scelgono di raggiungere Capolago in biciletta, percorrendo la pista ciclabile che parte dal centro di Mendrisio e arriva sul lungolago. Inaugurata nel 2015, questa pista ciclabile offre un percorso adatto anche ai meno esperti e dà l’opportunità di fare una scampagnata sulle sponde del lago Ceresio. Chi ha voglia di pedalare ancora un po’, inoltre, da Capolago prosegue fino a Rancate in direzione Riva San Vitale, oppure costeggia il fiume Laveggio e ammira i vigneti vicino al Monte San Giorgio, patrimonio mondiale dell’umanità. Qui la sosta per degustare prodotti tipici e ovviamente un buon bicchiere di Merlot è quasi d’obbligo!

Chi preferisce il trekking alla mountain bike può partire da Novazzano e percorrere Val di Motta seguendo il corso del torrente Roncaglia, per andare alla scoperta della fauna e della flora locale, cercando di scorgere sotto una foglia la rarissima rana di Lataste che vive proprio lungo il sentiero.

Un altro percorso tanto amato dagli appassionati di mountain bike, invece, parte da Bruzzella e porta alla scoperta della Valle di Muggio, la vallata più a sud di tutto il Ticino, dove si trovano i Nevère, i frigoriferi del passato, e ci si può tuffare nelle tradizioni che hanno reso così speciale il Mendrisiotto.

sentieri per trekking mendrisiotto
Tanti sentieri a disposizione per fare trekking immersi nella natura

I veri appassionati di storia locale visitano le cave di Marmo di Arzo, che sono le miniere più antiche del Ticino e aiutano a capire ancora di più l’importanza della sintesi tra natura e architettura che caratterizza Mendrisio e i suoi dintorni.

L’attenzione che Mendrisio pone nei confronti della qualità della vita e delle offerte per il tempo libero, inoltre, coinvolge anche i bambini che si divertono tuffandosi nelle piscine dell’Acquapark California o si trasformano in piccoli esploratori nella “Grotta degli Orsi” sul Monte Generoso, dove sono stati ritrovati circa 500 esemplari di Ursus spelaeus, ora estinto. E per approfondire la tanto amata storia dei dinosauri, sempre a Mendrisio i bambini adorano addentrarsi nel museo dei fossili del Monte San Giorgio dove ammirano con entusiasmo i reperti di uno dei più importanti giacimenti fossiliferi del mondo mantenuti in un eccezionale stato di conservazione.

Gli amanti dell’arte trovano in questo distretto tele e affreschi pronti a farsi ammirare nella pinacoteca Züst e nel museo Vincenzo Vela di Mendrisio, ma anche all’interno delle chiese e dei monumenti che si trovano sul territorio, come il battistero di Riva San Vitale e le facciate degli edifici dei diversi centri storici. Proprio nel centro storico di Mendrisio è possibile partire dalla chiesa parrocchiale di Santi Cosma e Damiano e da qui proseguire tra i suggestivi vicoli, rimasti intatti durante gli anni, che portano verso la torre medioevale, un tempo centro militare e ora campanile, alla chiesa di Santa Maria e alla chiesa di San Giovanni Battista, al museo d’arte, per poi tornare verso Corso Bello, il cuore di Mendrisio, e proseguire verso il palazzo Pollini, fino all’accademia di Architettura fondata da Mario Botta e al moderno palazzo Canavee. Un percorso ricco di storia che trasmette un senso di benessere, armonia e serenità anche a chi lo percorre ogni giorno.

chiese e musei nel Mendrisiotto
Chiesa di San Zenone vicino a Mendrisio

La sintesi massima tra Natura, architettura e buona tavola che caratterizza il Mendrisiotto è però rappresentata dal ristorante Fiore di Pietra che si trova sulla cima del Monte Generoso. Un edificio realizzato da Mario Botta, un “fiore di pietra” che sboccia verso il cielo e ammira dall’alto i laghi e le vallate del Mendrisiotto e che, al suo interno, ospita un cuore delizioso: il ristorante dello chef stellato Luca Bassan. Un luogo ameno che manda in estasi tutti i sensi con la vista della natura che lo circonda, il rumore silenzioso delle vette alpine, il tocco della pietra che trasmette sicurezza e solidità, ma soprattutto con il profumo e il sapore dell’alta cucina stellata.

ristorante cuore di pietra ticino


Il Mendrisiotto offre il giusto mix di arte, natura, storia, architettura, servizi, buona cucina, ma anche ottime opportunità lavorative, nonché nuovi quartieri residenziali tranquilli, dove trascorrere qualche settimana di relax in Ticino, oppure decidere di trasferirsi con l’intera famiglia e godere ogni week-end delle molteplici possibilità di svago messe a disposizione dai comuni del distretto.


Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp