Veranda per terrazzo: materiali, consigli e idee | webcasa24.ch
Home » Magazine » Giardino ed esterni » Veranda per terrazzo: materiali, consigli e idee

Veranda per terrazzo: materiali, consigli e idee

Una veranda sul terrazzo crea uno spazio pratico e anche romantico, dove ammirare il panorama ad ogni ora. Segui i consigli dei nostri professionisti su come realizzare la veranda perfetta per il tuo terrazzo.


Dove puoi installare una veranda?

Puoi installare una veranda su qualsiasi terrazzo di casa o in una sezione di giardino che confina con i muri perimetrali. I nostri esperti consigliano di scegliere, se hai la possibilità, un terrazzo ampio e rivolto a sud, dove il sole è più forte e permette di usare la veranda tutto l’inverno risparmiando sui costi del riscaldamento. 

Serve il permesso per realizzare una veranda? 

Sì, per creare una veranda hai bisogno di un permesso comunale perché, rispetto ad una pergotenda, la veranda ha una struttura portante fissa e modifica parzialmente l’aspetto esterno dell’edificio. Inoltre, se abiti in un condominio e vuoi installare una veranda sul tuo terrazzo, devi avere il permesso unanime di tutti gli altri condomini

 Il consiglio in più: se abiti in un condominio e vuoi creare una veranda, proponi ai tuoi vicini di fare lo stesso in concomitanza del tuo terrazzo. L’aspetto esterno dell’edificio sarà più uniforme e potrete anche risparmiare sui costi di ponteggio e di realizzazione.

La struttura di una veranda

Rispetto ad una pergola, la veranda è “appoggiata” al muro perimetrale della casa e presenta delle pareti in vetro sui tre lati rivolti all’esterno. Si tratta di una struttura fissa, che deve essere progettata da un tecnico abilitato e realizzata da un’impresa in grado di rendere la veranda solida, isolarla in modo adeguato e trasformarla in una vera e propria stanza in più, dove puoi rilassarti, coltivare i tuoi hobby o pranzare in compagnia. 

I materiali

Una veranda per terrazzo può essere realizzata in legno, pvc o alluminio. I tre materiali differiscono per costi, resa estetica, ma anche peso e resistenza, per questo devi valutare attentamente la posizione del tuo terrazzo per scegliere il materiale giusto. Se ti trovi ai piani alti di un condominio, meglio optare per una veranda in alluminio che pesa meno sul terrazzo, se invece la stai realizzando al piano terra puoi utilizzare il legno e creare armonia tra la veranda e il giardino circostante. 

I vetri

Le tre pareti esterne di una veranda sono composte quasi esclusivamente da vetri apribili. I vetri possono essere a battente, ma se vuoi sfruttare al meglio lo spazio i nostri professionisti consigliano vetri con apertura a soffietto o a scomparsa, in modo che quando arriva la bella stagione avrai la sensazione di essere all’aperto e i vetri scompariranno dalla tua vista. Dal punto di vista dell’isolamento, i vetri per veranda devono essere quanto meno doppi, così da evitare dispersioni di calore in inverno e prevenire l’effetto serra nei mesi estivi. 

La ventilazione

All’interno della tua veranda devi realizzare un impianto di ventilazione che favorisca il riciclo dell’aria, faccia uscire l’umidità e prevenga la formazione di muffa anche quando i vetri sono chiusi. I sistemi più comuni sono ventilazioni di tipo meccanico e prevedono un gioco di fessure sia sul tetto che sulle pareti laterali per cambiare aria senza bisogno di apparecchiature elettriche. 

Il condizionamento

Se pensi di usare la tua veranda tutto l’anno, puoi valutare di installare al suo interno un sistema di climatizzazione che riscaldi l’ambiente in inverno e lo raffreschi in estate. Se invece nella tua veranda non soffri particolarmente il caldo estivo e vuoi solo un sistema di riscaldamento, puoi valutare una piccola stufa elettrica o un fungo riscaldante che crei il giusto tepore anche quando fuori nevica. 

Come sfruttare la tua veranda

Una veranda è a tutti gli effetti una stanza in più, ma non si tratta di una stanza abitabile, per questo non puoi usarla come cucina, bagno o camera da letto. Se ami il bricolage puoi trasformare la tua veranda in una stanza dove dare sfogo alla tua creatività, se preferisci il giardinaggio puoi renderla un piccolo giardino di inverno, mentre se ti piace stare in compagnia, ti basta un tavolo per usarla come una taverna “fuori terra”.

Se hai dei figli puoi anche pensare di usare la veranda come sala giochi e, quando saranno più cresciuti come studio, dove il panorama può aiutarli a trovare la giusta concentrazione! 


Guadagna una stanza in più sul terrazzo con una veranda. I nostri professionisti sono a tua disposizione per riprogettare i tuoi spazi e creare una veranda pratica e funzionale. Contattali, il preventivo è senza impegno! 

Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp