Un allarme wireless è sicuro?

Titolare di Bemalarm SA, specializzato in sistemi d’allarme e videosorveglianza per abitazioni private e aziende, ha a cuore la sicurezza della tua casa.


Con un allarme wireless è possibile proteggere la propria casa dai malintenzionati grazie ad un impianto facile da installare, economico e che non necessità di interventi edili. Inoltre, rispetto agli antifurti cablati, un impianto senza fili può essere modificato a seconda delle tue esigenze, aggiungendo o togliendo sensori e telecamere anche a distanza di anni. Se paragonato ai sistemi tradizionali, però, un allarme wireless è sicuro? Certo che sì, ecco perché:


Utilizza una tecnologia di ultima generazione

Gli allarmi wireless utilizzano tecnologie d’avanguardia che non compromettono le funzionalità dell’impianto, anzi, molte volte offrono prestazioni di gran lunga migliori, e per questo più sicure, rispetto ad antifurti cablati installati una decina di anni fa.

È dotato di sistemi anti-jamming

Il segnale di un impianto d’allarme wireless è dotato di sistema anti-jamming che fa viaggiare le informazioni su più frequenze, evitando così che i singoli segnali possano essere intercettati e disturbati.

Sfatiamo un mito: Gli impianti d’allarme wireless funzionano anche in caso di maltempo, temporali o neve perché gli agenti atmosferici non interferiscono sui segnali radio che sono alla base del loro funzionamento. Non tutti i modelli, però, sono garantiti per funzionare in caso di tzunami o tornado…

Ti offre un controllo in tempo reale

Gli antifurto wireless hanno una centralina e dei sensori che comunicano tra loro grazie ad onde radio, ma comunicano anche con il tuo cellulare attraverso la rete internet. Scaricando la App dedicata al modello di impianto che hai scelto, infatti, puoi controllare in ogni momento il corretto funzionamento del sistema, verificare se ci sono state manomissioni o tentativi di scasso e, nel caso in cui il tuo allarme wireless preveda anche delle telecamere, visionare gli interni/esterni della tua casa direttamente dal tuo telefono.

Funziona a batterie

Un allarme wireless funziona a batterie, per questo ti garantisce protezione anche nel caso in cui venga a mancare l’elettricità perché ci sono interventi di manutenzione sulla rete nazionale o perché i malintenzionati tolgono corrente alla tua casa nella speranza di manomettere l’antifurto. Attenzione però: le batterie di un allarme wireless durano circa 2 anni, per questo bisogna verificare periodicamente il livello di carica per non mettere a rischio la propria sicurezza solo a causa di una batteria esausta!

allarme-wifi


Se vuoi proteggere anche tu la tua casa con una soluzione sicura, economica e facile da installare, contatta i nostri partner come la Bemalarm di Massagno, e richiedi subito un preventivo per il tuo allarme wireless.