• Home
  • Magazine
  • Tende da sole a bracci e a caduta: differenze e particolarità

Tende da sole a bracci e a caduta: differenze e particolarità

Marisa Morosoli

Titolare di Morosoli Protezioni Solari, esperta in soluzioni per rendere funzionali i tuoi spazi esterni.


Le tende da sole con bracci si ancorano alla parete e, grazie a bracci mobili, permettono di tirare la tenda per ottenere ombra sul proprio terrazzo o sul proprio giardino. Le tende da sole a caduta, invece, scendono a filo della parete stessa, creando un separé tra l’interno e l’esterno. Quale è più adatta alle tue esigenze? Dipende che tipo di copertura cerchi:


Molta ombra

Le tende da sole a bracci creano una “tettoia mobile” sopra la porzione di terrazzo o giardino, questo offre un’ampia copertura della superficie, ma non ti protegge da raggi solari che cadono lateralmente, come quelli del mattino o del tramonto. Le tende da sole a caduta, invece, ti offrono una schermatura totale, sia laterale che frontale.

tenda-da-sole-a-bracci

Fresco e luce

Se utilizzi la tenda per proteggerti dai raggi del sole, ma ti piace sentire la temperatura estiva, la brezza leggera e la luce del sole sulla pelle, allora meglio una tende a bracci. Sebbene le tende a caduta abbiano braccetti mobili che permettono di regolare l’afflusso di aria e luce, infatti, tendono a chiudere gli spazi, riducendo così la sensazione di essere all’aperto, cosa che non accade, per l’appunto, con una tenda a bracci.

Privacy

Se quello che cerchi è privacy e discrezione, le tende da sole a caduta sono sicuramente le più indicate, perché creano una vera e propria parete divisoria che tiene lontano il sole, ma anche gli occhi indiscreti dal tuo terrazzo o dal tuo porticato.

Facilità di utilizzo

Entrambe queste tipologie di tende solari sono molto facili da utilizzare e si compongono di un rullo sopra il quale viene avvolto il telo. Attraverso un semplice meccanismo il telo può essere arrotolato o srotolato a seconda delle tue esigenze. Attenzione però: con tutte le tende a bracci l’estensione può essere regolata e la tenda può essere aperta completamente o solo in parte a seconda della situazione, con la tenda a rullo, invece, questa cosa non è sempre possibile e a volta si può solo scegliere tra chiusa o aperta senza step intermedi.

Posizione

Le tende a braccio vengono installate sulla parete o sul soffitto e, grazie ai bracci mobili, si aprono verso l’esterno dell’edificio, per questo possono essere installate su ogni tipo di parete esterna per coprire terrazzi e/o porzioni di giardino a ridosso della casa.

Le tende a caduta, invece, cadono perpendicolari rispetto all’edificio, per questo se vuoi creare ombra sul tuo terrazzo dovrai installarle a filo della barriera e avrai bisogno di un elemento architettonico, come il terrazzo dell’appartamento al piano di sopra o una tettoia, al quale ancorare la tenda. Le tende a caduta sono quindi più indicate per condomini ed hotel che hanno molti balconi disposti uno sopra l’altro, ma anche i negozi le utilizzano come coperture per le loro vetrine, così da regolare l’afflusso della luce all’interno.

tende-da-sole


Cerchi ombra, fresco o anche solo privacy per i tuoi spazi? Installa una tenda da sole. Contatta i nostri partner come la Morosoli di Capriasca e richiedi subito un preventivo senza impegno per la tenda più adatta alle tue esigenze.