• Home
  • Magazine
  • Telecamere di videosorveglianza: dove posizionarle?

Telecamere di videosorveglianza: dove posizionarle?

Pensi che i ladri utilizzino sempre la porta principale per entrare in casa? Sbagliato! Chi ha brutte intenzioni conosce i punti di accesso alla tua casa meglio di te, ed è per questo che quando progetti un impianto di allarme devi stare molto attento a dove posizionare le telecamere. Ecco qualche consiglio.

Non focalizzarti solo sull’ingresso

Te lo abbiamo già anticipato, la porta principale è l’ingresso più ovvio per te, ma non per un ladro, che troverà altre vie per entrare, come le finestre della lavanderia, il garage, l’ingresso della piscina nel seminterrato, eventuali finestre di servizio sulle scale. Quando installi delle telecamere di videosorveglianza, quindi, cerca di coprire tutto il perimetro della casa per non lasciare nessun angolo cieco e affidati ad un professionista del settore per stendere un progetto in grado di garantirti tutta la sicurezza di cui hai bisogno.

Videosorveglianza: non focalizzarti solo sull'ingresso

Verifica il raggio di copertura

Proprio per evitare che si formino angoli non visibili dalle telecamere, quando acquisti le tue telecamere di videosorveglianza verifica sempre il raggio di copertura di ogni dispositivo e posizionalo in modo che tutto il perimetro della casa sia ben controllato. Meglio avere un angolo visibile da due telecamere che lasciare uno spiraglio scoperto!

Il consiglio in più: i ladri riescono a capire il raggio di azione di una telecamera anche solo guardando il dispositivo dall’esterno, per cui se lasci un accesso scoperto, magari l’angolo posteriore della casa dal quale tu non passi mai, loro potrebbero comunque individuarlo e sfruttarlo per derubarti!

Non dimenticare l’impermeabilità

Quando acquisti un sistema di videosorveglianza definisci prima dove vuoi installare le telecamere. Esistono infatti telecamere da interno, adatte per il garage, ma anche per il portico o per le scale coperte, e telecamere da esterno, che hanno una scocca più resistente in grado di non deteriorarsi con la pioggia o altri agenti atmosferici. Se vuoi posizionare le telecamere di videosorveglianza sul muro di cinta, quindi, assicurati che siano resistenti e che non smettano di funzionare al primo temporale!

Videosorveglianza: telecamere da esterno

Vuoi essere sicuro che i ladri non possano entrare in casa tua senza che tu li veda? Richiedi un preventivo senza impegno ai nostri professionisti e progetta il sistema di videosorveglianza più adatto a te!