Rinnovare casa con il cartongesso

Hai voglia di nuovi spazi? Devi dividere quelli attuali per renderli più funzionali? Devi coprire tubature e impianti? Rinnova la casa con il cartongesso! Ecco 4 soluzioni che ti permettono di avere un ambiente del tutto nuovo senza opere edili invasive e con un costo contenuto.

1- Pareti divisorie

Il cartongesso in casa viene usato principalmente per dare vita a pareti che dividono gli spazi per permetterti di usarli in modo più efficace. Qualche esempio? Una grande stanza per i bambini che si trasforma in due camere separate quando sono cresciuti, o ancora una parete divisoria che permette di separare il soggiorno dalla cucina. Grazie al cartongesso puoi ottenere queste stanze in più in meno di due giorni, senza dover richiedere permessi particolari e con un ingombro minimo, visto che le pareti in cartongesso occupano 10 cm o poco più.

separazione-cucina-soggiorno-parete-cartongesso

2- Pareti divisorie parziali

Se hai bisogno di dividere gli spazi, ma non vuoi creare una nuova stanza, puoi sempre scegliere di rinnovare casa con una parete divisoria parziale, ovvero una parete che non divide completamente le stanze, non ha bisogno di porte, ma ti permette lo stesso di avere uno spazio più nascosto degli altri. Puoi per esempio dividere l’ingresso dal salotto, la doccia dal resto del bagno, o ancora la cucina dalla sala da pranzo.

Il consiglio in più: nelle pareti divisorie parziali puoi inserire finestre e aperture per rendere l’ambiente più dinamico. Prevedi un’apertura passavivande tra sala da pranzo e cucina, potrai velocizzare le operazioni quotidiane e non sentirti isolato mentre lavi i piatti!

3- Arredo su misura

Il cartongesso è utile anche per arredare gli spazi. Utilizzalo per creare strutture portanti ed angoli dedicati dove posizionare la tv, la macchina del caffè, ma anche ripiani ed ante, creando librerie e armadi effetto “a muro”, potrai rinnovare la casa senza appesantirla con troppi complementi d’arredo!

pareti-cartongesso

4- Controsoffitti

Quando si fanno delle modifiche agli impianti, come l’installazione di un impianto di condizionamento o una modifica all’impianto elettrico, potrebbero esserci tubature e canaline che passano sulle pareti o sul soffitto. Grazie al cartongesso è possibile creare controsoffitti e contropareti che coprono questi impianti, rendendo gli ambienti più ordinati senza bisogno di costosi interventi edili. Inoltre, grazie al cartongesso puoi creare anche originali effetti di luce che ravvivano l’ambiente e lo personalizzano secondo i tuoi gusti.

Vuoi rinnovare la tua casa con una delle soluzioni che ti abbiamo suggerito? Richiedi un preventivo gratuito ai nostri professionisti!