Rifare una cucina dalla A alla Z

Stai pensando di cambiare totalmente il look della tua cucina, ma non sai da che parte iniziare? 

Leggi la nostra guida che ti spiega in breve quali aspetti non puoi trascurare, richiedi un preventivo ai nostri professionisti e ristruttura la tua cucina con un progetto chiavi in mano.

Impianto idraulico/elettrico

Una cucina è lo spazio della casa che viene ristrutturato meno di frequente, questo significa che se stai pensando di rifare la cucina, con tutta probabilità si tratta di una cucina datata, dove anche l’impianto idraulico ed elettrico andrebbe rimodernato. Impianti installati qualche decennio fa aumentano il rischio di cortocircuito o perdite d’acqua, e nessuno vorrebbe una cucina nuova tutta allagata!

impianto idraulico cucina

Pavimento

Per mettere mano all’impianto idraulico ed elettrico bisogna sollevare l’attuale pavimentazione e andare a sostituire tubature e cavi, per cui tanto vale valutare anche di rifare il pavimento, sia per dare una ventata di freschezza all’ambiente, sia per trovare nuove soluzioni più performanti rispetto alle tradizionali piastrelle.

Il consiglio in più: Laminato, linoleum, ma anche sughero e resina sono tutti materiali idrorepellenti e isolanti perfetti per ogni ambiente, anche per la cucina!

Le finestre

Una ristrutturazione fatta a regola d’arte deve permetterti di rendere la tua cucina performante anche dal punto di vista termico e acustico, per questo è bene sostituire anche le finestre, per ottenere un comfort abitativo maggiore, ma anche per avere infissi più in linea con i tuoi gusti e con lo stile della tua nuova cucina. .

finestra cucina

Il rivestimento delle pareti

Un nuovo pavimento non può di certo essere in sintonia con un vecchio intonaco, magari macchiato e con segni di muffa qua e là. Una ristrutturazione della cucina deve quindi prevedere l’imbiancatura delle pareti, magari del colore più in voga del momento, oppure unrivestimento che dia ancora più carattere ai tuoi spazi, come le pareti in pietra, in sughero o, se hai un grande open space, una parete in vetro che ti permetta di dividere la cucina dalla zona living.

I mobili per la cucina

Dulcis in fundo: i mobili per la cucina. Quando si pensa ad una ristrutturazione si pensa subito ai mobili, ma in realtà questi sono solo l’ultimo degli aspetti da valutare. Inserire mobili nuovi in una cucina vecchia, infatti, potrebbe costarti il doppio perché a breve sarai costretto a rifare gli impianti, i pavimenti e tutto il resto, dovendo smontare e rimontare i mobili che hai scelto.

mobili cucina