• Home
  • Magazine
  • Quali sono le fasi di progettazione di un impianto fotovoltaico?

Quali sono le fasi di progettazione di un impianto fotovoltaico?

Il fotovoltaico è il futuro: una fonte di energia che nasce direttamente dal sole e che ti permette di dire addio alle bollette senza dover rinunciare ai comfort della vita moderna; ma ti sei mai chiesto cosa bisogna fare per installarlo? Scopri insieme a noi come fare ad avere un fotovoltaico performante e in regola. Continua a leggere la nostra news.

1- Sopralluogo

Come ogni intervento edile, anche la realizzazione di un impianto fotovoltaico prevede un sopralluogo che permette di identificare il punto esatto dove installare l’impianto in base al tipo di tetto, all’esposizione al sole e alle necessità energetiche dell’edificio.

sopralluogo-fotovoltaico

2- Simluazione 3D

Una volta concluso il sopralluogo, le aziende specializzate in realizzazione impianti fotovoltaici, come la Ing Ene di Gudo, provvedono alla realizzazione di una simulazione in 3D tramite software che permette di vedere come sarà il risultato finale in termini estetici, ma anche performativi.

3- Verifica della resa

Grazie alla simulazione 3D è possibile realizzare una previsione della resa dell’impianto e verificare se questo riuscirà o meno a far fronte a tutto il fabbisogno energetico dell’edificio. In caso negativo bisognerà mantenere l’allacciamento alla rete nazionale per sopperire all’energia necessaria, mentre se l’impianto fotovoltaico sarà sufficientemente produttivo, si potrà valutare anche l’installazione di un impianto con accumulo che rende l’edificio autonomo.

4- Scelta del fissaggio

Sempre nella fase di progettazione viene definito anche il tipo di fissaggio che permetterà di montare l’impianto. Il tipo di fissaggio è fondamentale per garantire un buon ancoraggio dei pannelli, ma anche per evitare danni strutturali al tetto sul quale vengono installati ed offrire un impianto fotovoltaico resistente agli agenti atmosferici.

fissaggio-fotovoltaico

5- Studio allacciamento elettrico

Prima di procedere con i lavori, le aziende specializzate in fotovoltaico studiano anche l’allacciamento elettrico definendo se è necessario un allacciamento alla rete nazionale o è preferibile un impianto ad accumulo, verificando dove è possibile l’allacciamento o dove posizionare le batterie, e valutando l’attuale impianto elettrico per scongiurare anomalie una volta acceso il sistema fotovoltaico.

6- Documenti burocratici

Le aziende specializzate in fotovoltaico si occupano poi di tutti gli aspetti burocratici richiedendo a nome della committenza le licenze edilizie necessarie, facendo comunicazione alle aziende elettriche del nuovo sistema di produzione e richiedendo i sussidi federali per l’installazione di impianti energetici a fonti rinnovabili.

documenti-burocratici-fotovoltaico

7- Installazione vera e propria

Una volta conclusa la fase di progettazione e aver ottenuto il nulla osta da parte del proprio comune, è finalmente possibile dare il via ai lavori e installare il proprio impianto fotovoltaico per produrre energia pulita e tutelare l’ambiente.

Se anche tu vuoi installare un impianto fotovoltaico richiedi subito un preventivo, è gratuito e senza impegno!