Progetto e costruzione piscina: quali elementi scegliere? - webcasa24.ch
Home » Magazine » Progetto e costruzione piscina: quali elementi scegliere?

Progetto e costruzione piscina: quali elementi scegliere?


Si avvicina la primavera, si allungano le giornate e sale la voglia di fare un tuffo in piscina per rinfrescarsi dalle calde temperature che ci aspettano nei prossimi mesi. Se d’estate non vedi l’ora di rientrare dal lavoro e concederti un tuffo rigenerante, devi iniziare subito a progettare la piscina dei tuoi sogni. Ecco cosa devi decidere prima di dare il via ai lavori.


1. La posizione

Potrà sembrare banale, ma prima di iniziare la progettazione una piscina bisogna decidere dove posizionarla, e molti ticinesi non hanno idea di quale sia la collocazione ideale per godere davvero dei suoi benefici. Per fare la scelta giusta, prediligi una zona del giardino priva di piante ad alto fusto: eviterai che le foglie cadano e sporchino l’acqua più del dovuto. Inoltre, valuta anche l’orientamento dei venti per trovare una posizione non troppo esposta all’aria e cerca di posizionare la tua nuova piscina in una zona esposta al sole, per facilitare il riscaldamento naturale dell’acqua.

Il dettaglio tecnico: durante la scelta della posizione perfetta per la tua nuova piscina, affidati ad un’azienda esperta e chiedi ai suoi tecnici di valutare anche la composizione del terreno e l’assenza di falde sotterranee che potrebbero rendere difficile la costruzione della piscina o addirittura rovinarne la struttura una volta realizzata.

2. Forma e dimensioni

Una volta scelta la zona del giardino in cui posizionare la tua nuova piscina, puoi iniziare ad immaginarla e decidere:

La forma

Vuoi una piscina standard a forma rettangolare, o preferisci una soluzione rotonda? Sul mercato esistono anche piscine prefabbricate quadrate e ovali, ma se vuoi una vasca che ti contraddistingua, installa una piscina in muratura che può assumere la forma che piace a te: dalla sagoma dell’iniziale del tuo nome, al tuo strumento musicale preferito, a simboli celtici che portano fortuna.

La dimensione

La scelta della posizione ideale per costruire una piscina è molto influenzata dallo spazio a disposizione, ma non dimenticare anche altri fattori, primo fra tutti la destinazione d’uso e la manutenzione: una vasca grande può essere usata da più persone, ma ha bisogno di un impianto di filtrazione più performante e di una pulizia più frequente, proprio perché la quantità di acqua è maggiore; d’altro canto una piscina piccola può risultare poco funzionale se vuoi organizzare dei pool party con i tuoi amici.

La profondità

Vuoi una vasca dove allenarti nei 100mt a stile libero o preferisci una vasca dove rilassarti, bevendo un cocktail mentre ti lasci cullare dalle increspature dell’acqua al tramonto? Nella scelta della profondità valuta anche chi utilizzerà la piscina, se hai bambini piccoli è sempre meglio optare per una piscina poco profonda, ma, se proprio non sai deciderti, puoi costruire una piscina a profondità graduale: bassa da un lato e alta dall’altro.

3. La tipologia

Una piscina domestica può essere prefabbricata, semi-prefabbricata o in muratura. La piscina in muratura è la più longeva e la più personalizzabile, ma la sua realizzazione richiede tempi di costruzione più lunghi e un investimento più oneroso. La piscina prefabbricata è molto veloce da posizionare, ma limita ai modelli disponibili la scelta della dimensione, della profondità e della forma della vasca. La piscina semi-prefabbricata unisce i vantaggi delle piscine in muratura a quelli delle piscine prefabbricate, dandoti una soluzione personalizzabile, ma con costi ridotti e minor tempo di realizzazione. Quale è la soluzione migliore? Dipende dalle tue esigenze! Rivolgiti ad un’azienda specializzata in progettazione piscine e richiedi una consulenza senza impegno per capire qual è la soluzione migliore per te.

4. Gli elementi accessori

In fase di progettazione, devi anche scegliere gli accessori, gli optional e gli elementi della piscina, tra cui:

  • Sistema di illuminazione
  • Riscaldamento
  • Zona idromassaggio
  • Filtri e impianto per la pulizia dell’acqua
  • Robot per la pulizia del fondo della vasca
  • Scaletta e sistema di accesso
  • Trampolino

Anche in questo caso i modelli disponibili sono molti e vanno dai modelli basic, più economici, a i modelli super-performanti, perfetti se vuoi costruire una piscina da far invidia a tutto il vicinato.

5. Lo spazio circostante

Progettare una piscina significa scegliere la vasca e i suoi elementi, ma anche progettare lo spazio che le sta attorno, sia esso un giardino o un terrazzo. Attorno alla vasca, infatti, andrà posizionata una pavimentazione adeguata, antiscivolo e in armonia con lo spazio che la ospita.

Il dettaglio tecnico: quando progetti lo spazio che ospita la tua piscina, ricordati che ogni elemento è soggetto a vincoli ambientali, per cui verifica cosa puoi realizzare e cosa no prima di dare il via ai lavori.

Inoltre, attorno alla piscina devi prevedere una doccia per risciacquarti sia prima di entrare che dopo esserti tuffato, e di certo non potrà mancare un adeguato arredamento da esterno con sdraio dove riposarsi, ombrelloni per ripararsi dal sole, tavolini dove fare un aperitivo, e tutto quello che può aiutarti a rendere la tua piscina un’ambiente confortevole dove rilassarti nei lunghi pomeriggi estivi.


Se vuoi costruire una nuova piscina, questo è il momento giusto per farlo! Contatta i nostri partner come la Lilyal di Riazzino e richiedi subito un preventivo per la progettazione di una piscina in Ticino.


Condividi:
Email Whatsapp Facebook LinkedIn