Progettare un giardino a misura di bambino



Come progettare un giardino per bambini? Ti spieghiamo tutto in questa breve guida per l’ideazione di un giardino a prova di bimbo. Ma prima, un consiglio che vale sempre al di là di come sceglierai di progettare il giardino: punta tutto sul divertimento e sul colore! Più il tuo giardino sarà un concentrato di tinte vivaci e allegre, più i bambini ameranno passare lì il loro tempo libero.

Casetta di legno

La prima cosa a cui devi assolutamente pensare quando inizi a progettare un giardino per bambini? L’intramontabile casetta in legno. È un gioco insostituibile, capace di stimolare la fantasia del bambino, perfetta per lasciare che la sua creatività scorra libera e senza freni La casetta sarà l’ambientazione privilegiata per le avventure frutto della sua immaginazione.

casetta-legno-bambino-giardino

Sedie e ombrellone

Il giardino sarà sfruttato per la maggior parte del tempo in estate: quindi, attenzione alle ore di sole più intenso. Quando inizi a progettare il giardino per bambini, assicurati di includere un ombrellone e delle sedie su misura, per essere sicuro di offrirgli un riparo – in versione mini – da sfruttare nelle ore di maggior calura.

Sabbionaia

Se vuoi progettare un giardino che stimoli la sensorialità dei bambini, oltre alla casetta pensa anche ad una sabbionaia: sedersi nella sabbia, toccarla, manipolarla è un modo per permettere ai bambini di scoprire nuovi materiali, affinare le loro percezioni e la loro abilità manuale.

Little boy playing in sandbox

Piscina gonfiabile

La piscinetta gonfiabile è un must quando si tratta di progettare un giardino per bambini: ce ne sono di tutte le forme, colori, dimensioni. A forma di castello, a forma di oasi nel deserto con tanto di palma, con o senza scivolo. Non ti resta che scegliere quella che piace di più ai tuoi piccoli.

Scivoli e giochi gonfiabili

Infine, come progettare un giardino per bambini senza pensare a uno scivolo vecchio stile o a qualche gioco gonfiabile? Saranno sicuramente i preferiti dei tuoi piccoli e di tutti i bimbi del vicinato! Da usare sempre e solo sotto la supervisione di mamma e papà.

giardino-bambini

E ricordati: la sicurezza non è mai troppa

Una volta finito di progettare il giardino per i tuoi bambini, ricordati di fare sempre attenzione alla loro incolumità, quindi:

  • chiudi tutti gli attrezzi pericolosi al sicuro, lontano dall’area di gioco
  • controlla che in giardino non ci siano rami appuntiti o altri oggetti che potrebbero ferire i bimbi
  • non lasciare mai i piccoli da soli in piscina.

Ora che sai come progettare un giardino per bambini, non vedi l’ora di riempire il tuo esterno con giochi colorati e stimolanti? Chiedi subito un preventivo gratuito ai nostri professionisti!