Preparazione del giardino per l’inverno

Etienne Cavadini

Titolare presso Cavadini e Baudino e specializzato in giardini, saprà consigliarti nella realizzazione del giardino dei tuoi sogni.


Con l’arrivo del freddo la natura va in letargo e anche il nostro giardino si addormenta in attesa della primavera. Se gli rimbocchi le coperte, però, i tuoi spazi verdi dormiranno sonni più tranquilli e all’arrivo della bella stagione si sveglieranno più allegri e vivaci che mai. Ecco qualche dritta su come preparare il giardino per l’inverno e riscoprirlo ancora più verde quando la neve si sarà sciolta.


1- Puliscilo anche se non lo usi

Anche se hai deciso di rintanarti in casa e non uscire in giardino fino a quando le temperature supereranno i 15 gradi, il tuo giardino ha bisogno di essere pulito in modo costante. Assicurati quindi di raccogliere le foglie che cadranno durante l’autunno così che il terreno possa continuare a respirare. Inoltre, continua a tagliare e curare l’erba finché non smetterà di crescere naturalmente, così da evitare che le erbacce prendano il sopravvento.

cura-giardino-inverno

2- Nutri il prato e le piante

Prima che inizi a nevicare, nutri il prato e le piante con del fertilizzante. In questo modo il terreno potrà immagazzinare i principi nutritivi e rilasciarli poco a poco nel sottosuolo, così che in primavera tutto sarà pronto per dare energia all’erba, ai fiori e alle piante, che cresceranno più sane e rigogliose.

3- Copri le piante sensibili

Le piante sono essere viventi proprio come noi e alcune di loro soffrono molto il freddo. Copri le piante più sensibili con del cellophane, ma non dimenticare di fare dei fori per far respirare i rami, così che non si formi condensa all’interno del telo e il fusto non marcisca.

Il consiglio in più: se hai arredato la tua veranda con piante in vaso facili da spostare, portarle all’interno: ti aiuteranno ad arredare il tuo salotto durante l’inverno e al contempo resteranno al calduccio senza rovinarsi!

cura-giardino-in-inverno

4- Fai attenzione alle gelate

Se hai un sistema automatico di irrigazione, un piccolo laghetto o una fontana esterna, fai molta attenzione alle possibili gelate invernali e, se possibile, svuota l’acqua presente nei tubi prima che sia troppo tardi. Se invece non puoi svuotare completamente i tuoi bacini d’acqua, inserisci al loro interno dispositivi che mantengono l’acqua in movimento ed evitano la formazione del ghiaccio. Il ghiaccio, infatti, rovina le strutture e non lascia respirare piante acquatiche e pesci che vivono sotto il livello dell’acqua.

Non hai tempo per preparare il tuo giardino per l’inverno? Affidati ai nostri professionisti come la Cavadini Giardini a Pregassona, e lascia i tuoi spazi verdi alle amorevoli cure di giardinieri
qualificati.