• Home
  • Magazine
  • Portone d’ingresso: 4 tipologie tra cui scegliere

Portone d’ingresso: 4 tipologie tra cui scegliere

Giuliano Cavallari

Responsabile commerciale della VTP SA, crede fortemente in formazione e studio delle normative nel campo dei serramenti e sa consigliarti la migliore soluzione per la tua casa.


Qual è il miglior tipo di portone d’ingresso? Come personalizzare il portone per differenziare la tua casa e farla spiccare tra le altre? Abbiamo raccolto tutto quello che c’è da sapere sui 4 tipi di porta più installati dai nostri professionisti per aiutarti a fare la tua scelta con più facilità, pensando sia alla sicurezza che al design, ed ecco cosa abbiamo scoperto.


Portone d’ingresso: blindato è sempre una sicurezza

La prima esigenza di cui devi tener conto quando scegli la porta d’ingresso è la sicurezza della casa: non c’è dubbio, quindi, sul fatto che il portone debba essere blindato. Indipendentemente dalla zona in cui abiti, la tranquillità è un requisito imprescindibile, per questo è bene scegliere una porta dotata di dispositivi anti-scasso e anti-effrazione e accertarsi che il prodotto riporti la marcatura CE, garanzia di qualità.

ticino-porta

Portone doppio invece che singolo

Un portone d’ingresso può essere fatto da una porta singola oppure doppia: un portone a doppia anta riempie meglio un vano d’ingresso molto grande, senza contare che, con la doppia anta battente, il peso del serramento è distribuito in modo più uniforme.

Il consiglio in più: Se vuoi ottenere un effetto estetico più ricercato, puoi optare per una doppia anta asimmetrica con una sezione completamente in vetro, che dà più luce all’ingresso senza minacciare la tua privacy.

Portoni con vetrate

Se vuoi puntare molto sull’effetto ottico del tuo portone d’ingresso e, al contempo, rendere la casa più luminosa, una porta a vetri può aiutarti nell’intento: il classico portone, infatti, può essere alleggerito nella sua struttura con alcuni inserti in vetro, su tutta la superficie oppure solo nella metà superiore o nella parte superiore. Se non ti piacciono i classici vetri quadrati, puoi scegliere grandi vetrate colorate: sono ideali se abbinate ai portoni classici in legno naturale oppure verniciato, semplice oppure più pregiato, come il mogano.

portone-casa-ticino

Portoni colorati

I cottage irlandesi sono un’ottima fonte di ispirazione per chi voglia arricchire la propria villetta con un portone d’ingresso colorato: portoni di legno verniciato di blu, azzurro, verde mela o rosso vivace attirano subito lo sguardo dei passanti e comunicano una grande attenzione per i dettagli e per il design. Inoltre, se le mura di casa sono monocromatiche, uno spruzzo di colore può fare la differenza e rendere il tuo portone d’ingresso un particolare davvero unico.


Vuoi installare un nuovo portone d’ingresso per la tua casa? Contatta i nostri professionisti, come VTP SA di Pambio Noranco: saranno felici di fornirti un preventivo gratuito e senza impegno!