• Home
  • Magazine
  • Per una piscina di design è necessario un progetto su misura?

Per una piscina di design è necessario un progetto su misura?

Roberta Bazzurri

Amministratrice di Artepool e specializzata in piscine, saprà aiutarti nella realizzazione della piscina dei tuoi sogni.

La risposta a questa domanda è sicuramente “dipende da quello che vuoi”.

Il progetto su misura è necessario se vuoi costruire una piscina di design con determinate caratteristiche strutturali oppure con particolari materiali costruttivi.

Se invece opti per alternative più semplici da realizzare, più economiche e facili da integrare a piscina già posata, allora puoi avere ottimi risultati in termini di personalizzazione senza l’obbligo di un vero e proprio progetto edile su misura, ma è comunque fondamentale affidarsi ad un esperto per ottenere un lavoro eseguito a regola d’arte.

Quando un progetto edile è indispensabile

Il progetto edile per una piscina su misura è necessario se vuoi che la tua nuova piscina presenti caratteristiche realizzabili solo in fase di costruzione, ad esempio una piscina di dimensioni particolari o con forme personalizzate, come le piscine a forma di cuore, di chitarra o di pesce, per citare alcune forme che vanno di moda.

Un progetto edile è fondamentale anche per la scelta dei materiali costruttivi: se vuoi una piscina con pareti interne rivestite di un materiale in particolare, come la pietra naturale, le piastrelle in mosaico o il PVC armato, allora devi dichiarare questa preferenza in fase di progettazione e non puoi che affidarti ad un professionista che realizzi un progetto ad hoc seguendo le tue esigenze.

piscina-ticino

 

Quando il progetto è consigliato

Per avere una piscina di design non è fondamentale ricorrere a scelte strutturali così impegnative, che richiedono per forza la stesura di un progetto edile su misura e che aumentano inevitabilmente i costi di installazione. Esistono infatti delle alternative valide che sono più economiche, più veloci da realizzare, più flessibili, e che possono offrirti una piscina “semi-personalizzata” a costi contenuti. Ovviamente anche in questo caso è fondamentale rivolgersi ad un esperto del settore per capire in che modo personalizzare una piscina prefabbricata, ma siamo sicuri che non ne resterai deluso.

 

Una piscina di design grazie agli accessori

Tra i tanti consigli che un esperto in realizzazione piscine può darti per personalizzare una piscina standard, ci sono gli accessori, che ne aumentano valore e resa estetica, senza bisogno di ricorrere ad un progetto più strutturato. Ecco qualche esempio:

  • Docce di design: Oltre ad essere utili e comode, le docce possono diventare arredi dal forte impatto estetico, in acciaio inox o alluminio, polietilene o legno, montate su piatti doccia coordinati o su apposite pedane, rappresentano un elemento che può fare la differenza nell’arredo della tua zona piscina, personalizzando anche la vasca più spartana.
  • Scale: Le scalette sono indispensabili per entrare in piscina ma possono trasformarsi in un elemento di design, basta variare sulle forme e mixare i materiali, creando contrasto tra la vasca e gli accessi.
  • Illuminazione: Con l’illuminazione si può giocare con la cromoterapia e installare faretti all’interno della vasca per formare spettacolari giochi di luce, oppure disporre lampade da giardino a bordo vasca, così da creare un’atmosfera accogliente non appena cala il sole.
  • Arredamento del bordo piscina: Per essere davvero personalizzata, la tua piscina non può di certo fare a meno di un arredamento all’altezza: puoi scegliere un set coordinato, con ombrellone, tavolini e sdraio dello stesso stile, oppure puntare sui contrasti, l’importante è che trovi un arredo che ti rappresenti e che ti permetta di personalizzare al meglio i tuoi spazi.

Vuoi realizzare una nuova piscina di design su misura per il tuo giardino? Contatta i nostri professionisti, come la ARTEPOOL di Bedano, e richiedi un sopralluogo gratuito per dar vita alla piscina dei tuoi sogni!