Organizzare un angolo studio in casa

La tua casa non prevede una stanza dedicata per creare il tuo studio personale? Niente paura! Puoi organizzare un angolo studio anche nella zona living o nella camera da letto. Ecco qualche dritta per trovare lo spazio perfetto per il tuo studio in casa.

1- Verifica le prese

Uno studio in casa deve avere almeno un pc e una stampante. Quando scegli l’angolo per il tuo studio, quindi, verifica di avere vicino delle prese comode dove attaccare tutti i tuoi dispositivi elettronici e, se non hai il wi-fi, assicurati che ci sia anche una presa per il cavo di rete, così da lavorare in tranquillità sia off line che on line.

angolo-studio-salotto

2- Non dimenticare la luminosità

Secondo aspetto che devi considerare prima di scegliere lo spazio per il tuo studio è la luminosità. Che tu decida di creare un angolo studio nella zona living o in camera da letto poco importa: questo angolo deve essere luminoso, ma non troppo. La luce diretta del sole, infatti, potrebbe creare degli strani riflessi e rendere impossibile lavorare al pc!

3- Sfrutta le pareti e lo spazio in basso

Una volta identificato l’angolo perfetto è arrivato il momento di arredarlo. Per sfruttare al meglio lo spazio, però, non limitarti ad acquistare una scrivania standard, ma chiedi ad un professionista di realizzare un mobile studio su misura che sfrutti lo spazio sia verso l’alto che verso il basso per creare vani, cassetti e mensole dove posizionare libri, cancelleria e tutto quello che ti serve per lavorare in casa.

Il consiglio in più: se non vuoi che la scrivania sia di intralcio quando non la stai utilizzando, scegli una scrivania a scomparsa che si richiude su se stessa e si trasforma in un complemento d’arredo quasi invisibile.

4- Acquista una sedia comoda

Non penserai certo di usare una sedia della cucina per lavorare, vero? Acquista una sedia comoda da usare quando sei seduto alla scrivania e ti eviterai un bel mal di schiena, soprattutto quando lavori la sera e hai sulle spalle tutto lo stress della giornata in ufficio.

sedia-comoda

5- Non dimenticare una piccola pianta

Un dettaglio da non trascurare è un piccolo punto verde: una pianta o un fiore che possa rallegrare i tuoi momenti di lavoro, colorare la scrivania e aiutare il tuo benessere psicofisico quando sei seduto davanti ad un monitor e stai finendo quel lavoro tanto urgente.

Vuoi creare un angolo studio in casa ma ancora non hai trovato la soluzione giusta per i tuoi spazi? Affidati ai nostri professionisti. Con il nostro portale puoi richiedere un preventivo gratuito direttamente online!

  • Hai trovato questo articolo utile?
  • SI   NO

Start typing and press Enter to search