I segreti per una casa ordinata

Amanti dell’ordine e perfezionisti? Non sopportate il caos nella vostra casa e non ammettete il termine “fuori posto”? Ecco una strategia perfetta per tutti voi: i segreti e gli accorgimenti per mantenere una casa sempre in ordine (almeno all’apparenza)

Essere ordinati, ce lo dicono da sempre, fa bene.

Infatti, mantenere un equilibrio nel posto in cui si vive favorisce una sensazione di benessere e appagamento. Ovviamente, come accade per ogni altra cosa, non si deve degenerare nell’ossessione o nella totale indifferenza. Ecco i segreti per l’arredamento di una casa dall’aspetto ordinato e preciso!

Mensole a vista

Le mensole, in particolare quelle in stile minimal e quindi poco invasive, sono in grado di garantire un senso di ordine assoluto. Si può giocare con gli spazi, dare un ordinamento visivo alla stanza e molto altro. Il materiale più adatto per questa soluzione è il cartongesso, che grazie alla sua versatilità e leggerezza permette infinite combinazioni originali.

Soluzioni originali in cartongesso

Pattern e forme geometriche

Quando si sceglie un pattern o motivo geometrico come decorazione della propria casa, la più grande insidia riguarda gli accostamenti in termini di colori, oggetti e complementi di arredo. In realtà, è possibile ottenere un effetto di ordine e rigore immediato grazie a giochi di richiamo e corrispondenze di pattern o semplicemente cromatiche. Ad esempio, lo stesso pattern della carta da parati può richiamare un complemento di arredo come i cuscini del divano, ma la stessa funzione può avere il muro del soffitto. Quando si opta per queste tecniche, è fondamentale enfatizzare i motivi grafici evitando di riempire le stanze di oggetti.

corrispondenze

Grande o piccolo?

Il gioco di corrispondenze più gettonato per l’arredamento è la corrispondenza tra elementi grandi e piccoli, come tavoli e lampade, cornici e sedie.

geometria-decorare-04

Le librerie

Quante volte avete visto insoliti oggetti utilizzati come librerie? L’espressività di questo complemento di arredo permette di dare libero sfogo alla propria fantasia, dando un taglio decisivo all’arredamento.

Librerie geometriche

La cabina armadio

La cabina armadio è la soluzione perfetta per gli estremi opposti: chi ama l’ordine approfitta di questo spazio per “catalogare” i propri vestiti in base al colore, tipologia e occasione, mentre chi vive nel disordine trova in questo spazio il luogo perfetto per ignorare il caos, o semplicemente rinchiuderlo per un pò. L’ordine decisivo viene dato da un ambiente che separa la zona notte dalla cabina armadio, e quindi con una porta a scomparsa o soffietto. Altrimenti, per i più perfezionisti esistono le grucce a cui appendere in ottica showroom i propri abiti, mantenendo un maniacale ordine di esposizione.

Dettagli

Non è solo un modo di dire, ma i dettagli fanno davvero la differenza. Alcuni piccoli accorgimenti sulla posizione degli oggetti e dei complementi di arredo danno vita a giochi cromatici e corrispondenze piacevoli anche se non immediatamente palesi alla vista. Ad esempio, scegliere le fughe in rame per una parete e riprendere altri oggetti nella stanza come piatti o dettagli delle piastrelle è un ottimo modo per allietare la vista.

Gli spazi di lavoro

Gli spazi di lavoro sono un argomento delicato perché esprimono le diverse esigenze e abitudini di ognuno di noi. Spazio libero o oggetti a portata di mano? Esistono due opzioni:oggetti a vista ordinati in modo preciso ed equilibrato o grandi opzioni salvaspazio per nascondere tutto il non indispensabile.

Scrivania con oggetti appesi alla parete

Essere ordinati è importante, essere precisi è bello e utile a sé e agli altri, ma bisogna sempre ricordare che al rigore è possibile applicare una buona dose di fantasia e creatività. Cosa ne dite?