• Home
  • Magazine
  • Guida alla realizzazione di una piscina fuori terra

Guida alla realizzazione di una piscina fuori terra

Ti sei finalmente deciso ad installare una piscina in giardino e, per evitare i disguidi di uno scavo, hai scelto una piscina fuori terra. Prima di precipitarti ad acquistare la tua vasca e riempirla d’acqua, però, leggi i nostri consigli e affidati a dei professionisti per non fare la scelta sbagliata.

Hai richiesto tutti i permessi?

Stiamo parlando di permessi edili, concessioni di costruzione, sopralluoghi idrici,… li hai chiesti? No? Bene, perché non servono! Una piscina fuori terra, infatti, non ha bisogno di nessun permesso per poter essere posizionata in giardino e puoi davvero acquistarla al mattino e tuffarti alla sera senza bisogno di passare attraverso burocrazia e scartoffie varie.

piscina-fuoriterra

Hai acquistato il telaio?

Una piscina fuori terra può avere bisogno di un telaio, ma non in tutti i casi. Esistono piscine fuori terra che devono essere posizionate all’interno di una struttura che le sorregga, ma molti modelli sono autoportanti e vengono posizionati senza bisogno di supporti. Prima di acquistare anche il telaio, quindi, valuta bene il modello che hai scelto e se si tratta di una piscina fuori terra autoportante non spendere soldi inutilmente per acquistare una struttura esterna, piuttosto investili nell’acquisto di un trampolino!

Hai scelto il materiale esterno?

Prima di strisciare la tua carta di credito e portati a casa una piscina fuori terra, assicurati di aver valutato attentamente il materiale del rivestimento. Le piscine fuori terra possono avere una copertura in legno, più caratteristico ma anche più delicato, o in plastica, più moderno, più facile da pulire e più resistente.

Il consiglio in più: nella scelta del materiale esterno, valuta bene chi utilizzerà la piscina nel quotidiano. Se stai acquistando una piscina per i tuoi momenti di relax il legno è sicuramente più adeguato, ma se la tua piscina sarà usata dai tuoi figli che si tufferanno in compagnia degli amici, forse una piscina rivestita in plastica può essere più funzionale.

Hai trovato un’azienda specializzata in installazione?

Sebbene possa sembrare semplice, anche una piscina fuori terra deve essere installata a regola d’arte per non creare problemi in fase di utilizzo. Qualche esempio? Installare una piscina fuori terra direttamente sull’erba può bruciare il terreno sottostante, collegare male l’impianto di depurazione può far allagare il tuo giardino, posizionarla in una zona d’ombra può rendere l’acqua gelata,… Se vuoi sfruttare al meglio la tua piscina fuori terra, dunque, individua un’azienda specializzata che si occupi dell’installazione e potrai davvero creare un piccolo angolo di paradiso nel tuo giardino.

piscina-fuoriterra-giardino

Non conosci aziende specializzate in installazione piscine? Niente paura! Contatta i nostri professionisti e richiedi un preventivo gratuito direttamente online.