Come si calcola il prezzo di una casa prefabbricata? | webcasa24
Home » Magazine » Costruire casa » Come si calcola il prezzo di una casa prefabbricata?

Come si calcola il prezzo di una casa prefabbricata?

Stai seriamente pensando di investire in una casa prefabbricata ma non sei ancora riuscito a capire REALMENTE quali siano i costi veri per arrivare alla fine? Tranquillo, non sei l’unico. È difficile trovare informazioni chiare a riguardo, per questo siamo qui oggi per aiutarti a fare chiarezza.


I costi di una casa prefabbricata

Quando si decide di investire nella costruzione di una casa in bioedilizia, come le case in legno, è facile avere un buon controllo dei costi perché generalmente i preventivi e i contratti con le aziende costruttrici si rivelano (quasi sempre) attendibili e completi (escludiamo gravi imprevisti che potrebbero verificarsi o richieste aggiuntive da parte del proprietario in corso d’opera).

In generale, i costi complessivi che dovrai sostenere per costruire la tua casa in legno sono:

  • costi per l’acquisto del terreno (che ti consigliamo di considerare sempre come un budget a parte).
  • costi burocratici e oneri da versare al Comune (esempio: costi per la domanda di costruzione e perizie).
  • costi per le figure tecniche, gli operai e la manodopera.
  • costi per lo scavo e opere di fondazione, costi per il cantiere e per gli allacciamenti.
  • costi per il progetto chiavi in mano (materiale, costruzione della casa, finiture interne ed esterne).

Le aziende che si occupano di costruzione di Case in Legno e che offrono “pacchetti chiavi in mano” di solito includono già, all’interno del loro preventivo, tutte queste spese. Il costo per l’acquisto del terreno, invece, è considerato a parte. 

Caratteristiche del terreno

Come prima cosa, il terreno che hai acquistato (o che stai acquistando) deve essere ovviamente edificabile. Quando ti appresti a comprarlo, assicurati che abbia tutte le certificazioni che ne attestino l’edificabilità. I costi di un terreno variano a seconda del distretto (il distretto di Lugano è in assoluto quello più costoso) e se si tratta di un terreno in città o nelle zone limitrofe (in città i prezzi aumentano). Trovi le fasce indicative di prezzi nel nostro Listino gratuito sui Terreni. Scaricalo qui.

Una volta stabilito che il terreno è edificabile, richiedi in Comune gli “indici di sfruttamento“, diversi da ogni comune e distretto. A seconda degli indici di sfruttamento saprai quale dimensione massima potrà avere la tua casa.
Esempio concreto: se acquisti un terreno di 1000 mq e il Comune stabilisce che l’indice di sfruttamento è del 35%, significa che la tua casa potrà coprire soltanto il 35% del suolo, cioè 350 mq.

Il consiglio in più: prima di acquistare un terreno, informati su quali dimensioni minime e massime dovrà avere la tua casa. Un professionista di case in legno può aiutarti in questo.

Costi burocratici

Definiamo “burocratici” tutti quei costi relativi alle perizie, alle analisi geologiche, agli oneri di urbanizzazione, alla Domanda di costruzione da presentare in Comune, al rilascio dei certificati per la classe energetica (come la certificazione CECE Plus e Minergie). In altre parole, sono le spese per il pre e il post costruzione ma che non riguardano i costi per la costruzione della casa in sé.

Certificazioni CECE e CECE Plus

Sono documenti ufficiali che accertano e dichiarano la condizione energetica di un’abitazione. Esistono due tipologie di certificazioni CECE: quella Standard e quella Plus. La prima è utile per avere semplicemente un’analisi indicativa dello stato energetico della tua abitazione. Per una casa monofamiliare di 120 mq, la certificazione può costare dai 300 ai 600 Fr.

Una CECE Plus, per una casa monofamiliare di 120 mq, varia tra i 1’200 e i 2’000 Fr. e comprende un rapporto di consulenza e un’analisi molto più dettagliata della CECE standard. I costi per una consulenza CECE Plus sono a carico del proprietario di casa, ma ricorda che sono completamente detraibili.

Il consiglio in più: la certificazione CECE Plus attribuisce una classe energetica alla tua casa, e questa informazione sarà fondamentale per poter richiedere degli incentivi aggiuntivi da un minimo dell’80% fino a un massimo del 160% in più oltre al Programma di Risanamento Base.

Certificazioni Minergie

Per le costruzioni nuove, è possibile avere un altro attestato: il certificato Minergie, che ti permetterà di avere grandi incentivi fiscali (esterni al PRB) grazie all’altissima classe energetica della tua casa nuova o in costruzione. Per approfondire puoi leggere qui.

Costi per un progetto chiavi in mano

Come già detto all’inizio dell’articolo, un’azienda di costruzione di case in legno che si occupa di “progetti chiavi in mano”, all’interno del proprio preventivo inserirà tutte le spese sopra citate, tranne quelle per il terreno che richiede un budget a parte.
I progetti chiavi in mano, solitamente includono i seguenti cosi:

  • progettazione
  • scavo e cantiere
  • materiale
  • posa e costruzione
  • gestione burocratica
  • finiture interne ed esterne 

Avere un progetto chiavi in mano significa che la casa viene consegnata al proprietario in condizioni di abitabilità, con cucina e bagno funzionanti. Abbiamo riportato i prezzi indicativi di una casa prefabbricata in Ticino (con diverse metrature) nel nostro Listino Prezzi che ti invitiamo a scaricare gratuitamente qui.


Su webcasa24 trovi artigiani professionisti pronti a darti una consulenza e un preventivo per la tua nuova casa prefabbricata. Richiedi ora 3 preventivi gratuiti dai nostri professionisti.

Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp