• Home
  • Magazine
  • Come sfruttare la veranda di un bar anche in inverno

Come sfruttare la veranda di un bar anche in inverno

Marco Crobu

Titolare di Nimadà e specializzato nella ricerca di soluzioni di qualità al miglior prezzo, saprà guidarti nella scelta della tua veranda.

Una veranda per bar o ristorante è la soluzione ideale per chi vuole sfruttare gli spazi esterni in qualsiasi condizione climatica e, grazie alle diverse soluzioni che puoi trovare sul mercato, può essere sfruttata anche d’inverno. Vuoi scoprire come usare in maniera intelligente questo spazio anche quando fa freddo? Segui i nostri consigli e contatta i nostri professionisti per una consulenza che ti permetta di trovare la veranda giusta per il tuo ristorante o per il tuo bar.

Scegli un modello adeguato

La prima cosa a cui devi fare attenzione se vuoi una veranda per bar o per ristorante utilizzabile anche in inverno è la scelta del modello. Le verande, infatti, non sono tutte uguali e in base al periodo dell’anno in cui vuoi utilizzarla devi trovare la struttura giusta. Veranda tradizionale, pergolato o giardino d’inverno sono solo alcune delle strutture tra le quali scegliere, ma per non sbagliare ti consigliamo di rivolgerti ad un professionista in grado di valutare le tue esigenze e consigliarti la veranda perfetta per il tuo locale!

ristorante-veranda

Preoccupati dell’isolamento

Una veranda per ristorante è un investimento strategico per usufruire di spazi esterni anche in condizioni climatiche non favorevoli per l’attività commerciale, ma non è esattamente come le altre stanze dell’immobile, per questo per mantenere la temperatura corretta anche durante l’inverno, dev’essere isolata in modo adeguato. Verifica che pareti e vetrate perimetrali si possano chiudere al meglio e controlla che anche la tettoia non dia vita a spifferi che potrebbero essere fastidiosi per i tuoi clienti.

Installa un sistema di riscaldamento

Una veranda per bar o ristorante, sebbene possa essere usata anche in inverno, può avere pareti removibili o ampie vetrate che disperdono facilmente il calore, per questo è impensabile e dispendioso utilizzare lo stesso sistema di riscaldamento installato nei locali interni. Per riscaldare la tua veranda durante l’inverno, utilizza quindi un sistema studiato appositamente per verande. Si tratta di soluzioni molto pratiche come ad esempio:

  • Bracieri a legna: soluzioni molto tradizionali che oltre a riscaldare donano un’atmosfera calda e familiare all’ambiente. Se decidi di installare un braciere a legna, però, prevedi anche regolari cambi d’aria o uno sfiato in copertura per prevenire spiacevoli incidenti.
  • Stufe a fungo: solitamente a gpl, sono un ottimo modo per scaldare una veranda per bar o per ristorante. Basta posizionarle in maniera strategica e accenderle all’occorrenza, evitando così gli sprechi energetici.
  • Pompe di calore o sistemi elettrici: si tratta di sistemi ad alta efficienza, che non utilizzano fiamme libere e per questo sono molto sicuri. Inoltre, ti permettono di risparmiare sulla bolletta perché ottimizzano al meglio i consumi ed evitano sprechi di energia elettrica.

verande-bar

Sei interessato ad installare una veranda per ristorante o per bar che dia valore al tuo locale e attiri nuovi clienti? Per fare la scelta giusta, contatta i nostri professionisti, come la NIMADA di Ponte Tresa, e chiedi un preventivo senza impegno per aumentare i tuoi spazi!