Come installare la cucina al centro

Quando la cucina prevede un’installazione svincolata dalle pareti e si devono adattare tutti i collegamenti agli impianti, tradizionalmente previsti a muro, è necessario un intervento piuttosto invasivo con lavori che riguardano il pavimento – in quanto è necessario rimuovere il rivestimento e ricavare nel massetto le tracce per tutte le tubature – e il soffitto – bisogna predisporre l’attacco e l’alimentazione per la cappa.

Pedana e controsoffitto possono risolvere il problema di pesanti lavori di rimozione e scasso
L’alternativa rapida ed “indolore” che evita rimozioni e scassi riguarda elementi che si posano a secco: una pedana a terra che rialza la quota di calpestìo e un controsoffitto che ribassa il plafone. In entrambi i casi si ricava un’intercapedine tecnica, all’interno della quale possono essere alloggiati i componenti impiantistici.

Sheer di Gatto è una cucina racchiusa in una sfera di carbonio
A questa, si può affiancare una scelta di stile che prevede una cucina trasformabile in scultura, dalle forme arrotondate e sinuose che ben si addicono agli ambienti contemporanei che puntano sulla flessibilità d’uso: Sheer di Gatto è una cucina racchiusa in una sfera di carbonio, con piano estraibile, top e lavelli in Corian e piano cottura in vetro-ceramica. Fuochi e lavello scompaiono quando la semisfera superiore, con cappa e illuminazione, si chiude su quella inferiore.

Ti è piaciuta questa idea?

  • Hai trovato questo articolo utile?
  • SI   NO

Start typing and press Enter to search