Come e quando imbiancare casa? | webcasa24.ch
Home » Magazine » Professionisti del settore » Come e quando imbiancare casa?

Come e quando imbiancare casa?

avatar

Stefano Bucci

Stefano e suo fratello sono i titolari dell'impresa di pittura Fratelli Bucci di Mendrisio, specializzata in opere di imbiancatura ma anche di cartongesso.

Che si voglia dare una ventata di freschezza agli ambienti e si vogliano cancellare i vecchi segni o che si abbiano bimbi piccoli che hanno colorato le pareti, il risultato non cambia: bisogna imbiancare casa! La nostra esperienza, però, ci insegna che molti ticinesi decidono di imbiancare casa ma non hanno idea di quando e come procedere, e spesso si trovano impreparati nel momento in cui ci vedono arrivare armati di pennelli e vernice. Ecco quindi un vademecum per prepararsi al meglio ai lavori di imbiancatura.


Pianifica l’intervento

Quando si è in fase di completa ristrutturazione degli ambienti e si ha bisogno di pareti pronte il prima possibile, bisogna imbiancare quando i lavori edili sono conclusi. Nel caso in cui si voglia solo imbiancare, senza fare modifiche strutturali agli impianti e alle pareti, è invece possibile pianificare con calma l’intervento. In questo caso, il mio consiglio è programmare l’imbiancatura per il periodo estivo, indicativamente da marzo ad ottobre. In questo periodo infatti l’umidità presente nell’aria è inferiore rispetto all’inverno, inoltre è possibile lasciare aperti gli infissi e arieggiare casa, così che la pittura asciughi prima.

Scegli il colore

La scelta del colore è la fase più delicata di ogni intervento di imbiancatura. Colori caldi? Colori freddi? Tonalità tenui? Tonalità accese? Queste domande assillano ogni ticinese che abbia deciso di imbiancare casa, ma grazie al supporto di un professionista esperto in imbiancature trovare la gradazione giusta sarà un gioco da ragazzi. Un professionista conosce i pro e i contro di ogni tonalità, ti aiuta a valutare la luminosità degli ambienti e ti consiglia il colore che esalta gli spazi senza appesantirli, conosce le sensazioni che regalano le diverse gradazioni e ti guida nella scelta, così da trovare la pittura, e la finitura, più adatta ai tuoi ambienti e al tuo modo di essere.

Proteggi l’arredo

Se vuoi imbiancare la casa in cui vivi, non è necessario togliere tutti gli arredi, basta proteggerli. Prima dell’arrivo degli imbianchini copri mobili, divani, tavoli e sedie con teli, meglio se in cellophane che non fa passare la vernice. Gli imbianchini professionisti stanno sempre molto attenti a non sporcare, ma può capitare che qualche goccia di vernice scivoli sui mobili e, se non sono stati coperti adeguatamente, rimuovere la macchia potrebbe rivelarsi un’impresa molto ardua.

Prepara le pareti

Prima ancora di iniziare i lavori di imbiancatura, i professionisti a cui ti affidi si occuperanno di preparare le pareti. Questa fase può richiedere la rimozione della pittura precedente se si tratta di una vernice brillante/cerata, ma nella maggior parte degli interventi si limita allo stucco di eventuali solchi presenti nei muri, così da rendere la superficie omogenea.

Il dettaglio in più: se hai problemi di muffa in casa, durante la fase di preparazione delle pareti richiedi che venga steso uno strato di pittura antimuffa. Questa speciale pittura fa respirare la parete e previene la formazione di microorganismi, liberandoti una volta per tutte delle macchie.

Imbianca e aspetta

Finalmente è arrivato il momento di imbiancare! In questa fase il professionista provvede a stendere la pittura sulle pareti senza lasciare sbavature o gocce per avere un effetto finale omogeneo e curato. Durante i lavori, la pittura dovrà essere stesa 2 o 3 volte per ottenere una copertura totale e un colore vivo, che non lasci intravedere in contro luce la vecchia tonalità. Tra una fase e l’altra è molto importante aspettare che lo strato di vernice asciughi in profondità, ma l’attesa è ancora più importante a lavoro concluso. Soprattutto nei lavori di imbiancatura, la fretta è nemica della qualità, e può capitare che la voglia di abitare subito gli ambienti ti porti a riarredarli quando sezioni di muro sono ancora bagnate. Questo può rovinare sia gli arredi, che l’omogeneità della pittura, causando una parete appena imbiancata con chiazze di colore più chiaro e mobili rigati di vernice. Insomma, se vuoi davvero un lavoro ben fatto aspetta che sia il professionista a dirti di riarradare: la sua esperienza sa quando la vernice è pronta e puoi finalmente riposizionare i mobili!


Stai pensando di imbiancare casa e vuoi un lavoro impeccabile e senza sbavature? Affidati ai nostri professionisti, come la Fratelli Bucci di Mendrisio. Compila il formulario e puoi ricevere fino a 3 preventivi di aziende ticinesi qualificate ed esperte in imbiancatura casa.


Condividi:
Email Whatsapp Facebook LinkedIn
Whatsapp Chat
Invia tramite WhatsApp