• Home
  • Magazine
  • Colori per pareti: tutto quello che bisogna sapere per non sbagliare.

Colori per pareti: tutto quello che bisogna sapere per non sbagliare.

I perfetti colori per pareti sono la nostra arma segreta per cambiare volto ad una stanza. Quando si tratta di rinnovare casa in poco tempo e con un costo contenuto, tinteggiare le pareti può essere la scelta azzeccata.

A partire da un’unica parete di un tono acceso, per dare un tocco di personalità al nostro salotto, fino a un intervento in tutta la casa, per rinfrescare gli ambienti.

A patto però di non fare errori nella scelta dei perfetti colori per pareti…

I colori cambiano in base alla luce e al materiale

L’errore più comune è scegliere la nostra nuova palette di colori per pareti direttamente in negozio, sul campionario. Il colore varia con la luce naturale o le diverse luci artificiali e, ovviamente, il colore sul campionario è diverso dalla vernice che poi sarà stesa sulla parete.

Per non sbagliare, sarebbe utile farsi preparare dei campioni delle vernici selezionate e testarle direttamente a casa nostra, in ogni stanza.

L’investimento di tempo e denaro sarà ripagato da un risultato perfetto e totalmente rispondente alle nostre aspettative.

La resa del colore è diversa a seconda della superficie dipinta

I colori per pareti variano, anche di molto, se utilizzati sul soffitto o su superfici verticali. Se decidiamo di dipingere il nostro soffitto in un colore che non sia il bianco, ricordiamoci di utilizzare un tono più chiaro delle pareti: sul soffitto il colore appare sempre più scuro (così come sul pavimento).

 

Il tono più scuro del campionario è quello che rivela meglio il colore

Nella scelta dei colori per pareti, ricordiamo di basarci sul tono più scuro di un colore sul campionario. Questo perché la saturazione del colore è ciò che permette di apprezzare al meglio la base.

Ad esempio, un giallo oro può avere una base verde o marrone. Oppure un rosso può avere una base arancione o rosa. Per avere la certezza di cogliere queste differenze, è bene confrontare il tono più scuro della palette

Toni decisi, ma su una palette armonica

L’ultimo consiglio nella scelta di colori per pareti è, quando in dubbio, di osare con un tono più deciso, ma allo stesso tempo di attenersi ad un ristretto numero di colori in armonia tra loro per tutta la nostra casa. Eviteremo un noioso effetto monocromatico, ma anche un caotico effetto carioca.

Inizia oggi il tuo progetto

Richiedi 3 preventivi ad aziende ticinesi

Richiedi preventivo gratis!