• Home
  • Magazine
  • Carta da parati: un tocco di personalità alla nostra casa

Carta da parati: un tocco di personalità alla nostra casa

Su una parete o in tutta la stanza, assistiamo al ritorno della carta da parati: pratica da mantenere, elegante e di sicuro effetto

La carta da parati non conosce mezzi termini: o la si ama o la si odia. Ma se pensate a quei vecchi appartamenti poco luminosi con tappezzeria antiquata, beh, pensateci due volte!

La carta da parati negli ultimi anni sta conoscendo un nuovo splendore, dovuto anche ai materiali innovativi, completamente lavabili, con finitura vinilica in superficie

Tipologie e fantasie di carta da parati

I materiali di carta da parati vanno dalla carta adesiva, alla carta lavabile, alla finitura lucida o opaca, liscia o a rilievo, rivestita da uno strato vinilico.

A livello di fantasie e palette colori, potete trovare online o nei migliori negozi specializzati davvero un’offerta sterminata. La carta da parati si adatterà al vostro stile, che sia moderno e minimal o classico e barocco.

Negli ultimi anni riscuotono sempre un grande successo le carte da parati optical in stile anni Sessanta: il monocolore con stampa geometrica può fare importanza a un pezzo di arredo e dare personalità al vostro salotto.

Le righe, meglio se tono su tono o giocate con colori neutri, sono un successo assicurati, ma solo se abbiamo avuto la massima cura nella posa: che siamo fan del fai da te oppure ci rivolgiamo a specialisti, teniamo a mente che la carta da parati a righe può diventare il nostro peggior incubo.

Una parete a righe senza difetti, invece, può diventare la migliore delle testate per il nostro letto.

Pregi e difetti della carta da parati

Un pregio sicuro della carta da parati è la sua facile manutenzione, utilissimo nel caso vogliamo applicare la carta da parati nella stanza dei bambini: se scegliamo una versione lavabile con uno strato vinilico in superficie, possiamo pulire eventuali macchie con un semplice panno in microfibra inumidito con acqua tiepida. Se le macchie sono resistenti possiamo tentare di rimuoverle aggiungendo poco sapone neutro.

Il difetto maggiore della carta da parati è legato alla versione monocolore: eventuali graffi e macchie dovute al funzionamento dei radiatori saranno ben in evidenza, come sulle pareti più candide

Il maggior pregio della carta da parati, invece, è il fatto di poter dare un tocco creativo ad una stanza grazie a una spesa contenuta: un motivo floreale sulla parete principale del salotto può dare personalità senza appesantire, se accostato a mobili e complementi d’arredo semplici e neutri. Impossibile ottenere lo stesso effetto con rullo, vernici e pennello