• Home
  • Magazine
  • Arredare con il cartongesso: 4 soluzioni salvaspazio

Arredare con il cartongesso: 4 soluzioni salvaspazio

Con il cartongesso si posso realizzare pareti divisorie, ma questo materiale è perfetto anche per creare mobili e soluzioni salvaspazio dalle linee moderne e dai design accattivanti, in grado di creare angoli suggestivi, giochi di luce e soprattutto scomparti funzionali per tenere la casa sempre in ordine. Ecco quindi 4 soluzioni salvaspazio da realizzare in cartongesso se si abitano ambienti piccoli, ma talmente belle e utili che viene voglia di realizzarle anche se si vive in case e appartamenti dalle grandi metrature.

1- Armadi a muro e dispense

Gli armadi a muro sono la soluzione salvaspazio che più di altre si adatta ad essere creata con il cartongesso. Con il cartongesso si può infatti ottenere un armadio ampio e spazioso, riducendo di poco la metratura dell’intera stanza, ma soprattutto senza ante a vista. Questo significa poter arredare la cucina, il soggiorno o la camera da letto con uno stile minimal e moderno senza rinunciare ad avere tutto a portata di mano. Inoltre considerando lo stesso ingombro di un armadio, gli armadi a muro in cartongesso mettono a disposizione molto più spazio interno, perché non hanno bisogno di ante e struttura, e presentano tutto a vista, facilitando la ricerca di ciò di cui abbiamo bisogno.

2. Librerie

Con il cartongesso è possibile creare anche delle mensole e delle librerie integrate nella parete. Come per gli armadi, anche in questo caso, si riduce lo spazio necessario per la struttura stessa della libreria, ottenendo più spazio a disposizione per libri e cd. Inoltre, questa soluzione in cartongesso permette di avere librerie e mensole dello stesso colore delle pareti, uniformando lo stile della stanza e facendola sembrare più grande e ariosa.

 

3- Controsoffitti

Un’altra soluzione che si può creare con il cartongesso sono i soffitti, dove inserire Led e faretti da indirizzare all’interno della stanza per creare giochi di luce e aumentare la luminosità degli spazi. Inoltre, se la stanza iniziale è molto alta e permette di creare un controsoffitto di almeno 50 cm senza rendere inabitabile lo spazio risultante, oltre a faretti e punti luce, con il cartongesso si possono creare anche cassetti e scomparti dove poter immagazzinare le coperte durante i mesi estivi, gli addobbi natalizi durante l’anno e tutto ciò che per lunghi periodi non viene utilizzato.

4- Sottoscala

Le soluzioni salvaspazio in cartongesso più realizzate restano però i vani sottoscala. Con il cartongesso, infatti, è possibile chiudere i sottoscala per creare armadi, cassetti, rispostigli dove poter mettere, giacche, scope, scarpe e tutto ciò di cui si ha bisogno senza averlo sparpagliato in casa. Con il cartongesso, quindi, si ottimizza uno spazio che resterebbe inutilizzato rendendolo funzionale, e si riduce notevolmente il disordine degli ambienti creando un vano dove avere tutto a portata di mano.

Inizia oggi il tuo progetto

Richiedi 3 preventivi ad aziende ticinesi

Richiedi preventivo gratis!