Antifurto casa: i consigli di un esperto

Rientrare in casa e trovare tutti i mobili aperti, i vestiti e gli oggetti completamente a soqquadro, i segni della presenza di mani estranee nella propria intimità sono ricordi che chi è stato vittima di un furto domestico non dimentica e che creano una sensazione di insicurezza e paura difficile da scacciare. Come ci si può difendere? Ce lo spiega uno degli esperti Swissalarm, azienda specializzata nell’installazione di antifurti via radio o cablati e impianti di videosorveglianza.

Chi dovrebbe installare un impianto d’allarme?

Ogni villa singola, ogni casa a schiera, ogni appartamento che non sia dotato di un allarme antifurto o di un sistema di televisione a circuito chiuso (TVCC) è potenzialmente esposto al rischio di furto con scasso. Sempre più spesso si decide di installare un antifurto in casa solo quando è troppo tardi e si ha già avuto una brutta esperienza di effrazione, ma perché non pensarci prima, dico io? Per partire sereni per una vacanza, breve o lunga che sia, o anche solo per andare in ufficio tranquilli ogni mattina, il mio consiglio è quello di pensarci adesso, perché in caso di effrazione, oltre alla perdita economica, c’è anche un disagio e una sofferenza che si possono prevenire e valgono tutta la spesa e il tempo dedicato ad installare un antifurto in casa.

Antifurto: consigli di un esperto

Che tipi di sistemi antifurto per la casa ci sono?

Tutti gli antifurti per la casa, detti anche sistemi antiintrusione, segnalano la presenza di intrusi nei nostri spazi e si compongono di sensori, centrale di controllo e dispositivi di allarme. In base al tipo di collegamento tra questi tre elementi si possono dividere in due grandi famiglie:

  • Antifurto per la casa cablato. In questo sistema i componenti sono uniti da cavi, sfruttando il sistema elettrico esistente. La messa in opera è elaborata e con tempi più lunghi rispetto ai sistemi via radio.
  • Antifurto per la casa wireless, che sfrutta le onde radio per mettere in comunicazione i rilevatori, la centrale di comando e i dispositivi di allarme. Tra i due noi consigliamo proprio i sistemi via radio, per il loro altissimo grado di sicurezza e la difficoltà di sabotarli, data dalla codifica digitale del segnale.

Protezioni volumetriche: esterne o interne?

Le protezioni volumetriche consistono in sensori a raggi infrarossi e microonde che rilevano la presenza di intrusi in aree esterne, come un giardino o un cortile, o in stanze interne della casa, ad esempio un garage o una scala. Quando un intruso entra nel raggio di azione del sensore, si aziona automaticamente l’allarme. In questo caso il nostro consiglio è quello di progettare l’impianto per capire quali sono i passaggi più a rischio, ma per una protezione ottimale non ho dubbi: le protezioni volumetriche vanno posizionate sia all’interno che all’esterno!

Consigli di installare anche sistemi di videosorveglianza TVCC (Televisione a circuito chiuso)?

I sistemi di videosorveglianza hanno la doppia funzione di deterrenza, ovvero scoraggiano i ladri dal violare la nostra proprietà per evitare di essere filmati dalle telecamere, e di sorveglianza, perché ci informano sulle cause dell’allarme, anche tramite smartphone. I sistemi di TVCC completano i sistemi antifurto, offrendo una sicurezza globale molto performante, per cui sono altamente consigliati, ma non possono sostituire i sistemi antintrusione.

Videosorveglianza TVCC

Come scegliere l’antifurto adatto alle nostre esigenze? Che costi dobbiamo aspettarci?

Un antifurto professionale per la casa che sia di alta qualità e offra un ottimo rapporto qualità/prezzo può partire da CHF 1.300. Ogni casa, però, ha i suoi punti deboli e le sue peculiarità: solo un’attenta valutazione del rischio, preceduta da un sopralluogo, può portare ad un preventivo personalizzato e tarato sulle esigenze di ognuno. Affidarsi a tecnici non esperti potrebbe esporre al rischio di numerosi falsi allarme o ad un sistema non adatto alle necessità della propria casa.

È per questo che Swissalarm offre sempre un sopralluogo gratuito per valutare quale allarme è più adatto in ogni occasione. Grazie ad oltre 10 anni di esperienza nell’installazione e distribuzione di sistemi di sicurezza, inoltre, offriamo antifurti casa e sistemi di videosorveglianza, ma anche professionalità e competenza in fase di installazione e un’accurata assistenza clienti tramite un numero da chiamare in caso di bisogno, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.