Come abbellire giardini e terrazzi con piante e fiori | webcasa24
Home » Magazine » Giardino ed esterni » Abbellire terrazzi e balconi con le piante
giardinaggio fiori piante ristrutturazione

Abbellire terrazzi e balconi con le piante

Se sei un amante del Verde, avere il giardino è sicuramente il tuo sogno. Tuttavia, non è detto che tu abbia uno spazio erboso a casa. Magari abiti in un appartamento senza giardino o vivi in un condominio con il giardino in comune (che non puoi abbellire e godere come vorresti). Se hai un balcone o un terrazzo, però, non devi necessariamente rinunciare alla tua oasi di verde. Ecco qualche consiglio su come abbellire il tuo terrazzo o balcone con piante e fiori adatti.


I benefici del Verde

È risaputo che il Verde, inteso come piante e fiori, abbia un effetto benefico sul nostro umore. Non solo, secondo una ricerca dell’American Institute For Cancer Research occuparsi di giardinaggio aiuterebbe a mantenerci in forma e a combattere stati d’ansia e di depressione. Si parla addirittura di “ortoterapia”: fare l’orto, maneggiare la terra, piantare semi e trapiantare nei vasi sarebbe di grande sollievo psicologico ed emotivo.

Ecco perché è così importante crearsi il proprio spazio verde a casa. E se non hai un giardino, non è un problema!

giardinaggio benefici piante fiori

Le piante che amano il sole

Per abbellire un terrazzo o un balcone con le piante, è fondamentale tenere presente due fattori:

  • l’esposizione al sole
  • la temperatura

Non tutte le piante, infatti, amano la luce del sole. Alcune, se esposte per lungo tempo ai raggi, potrebbero addirittura morire. Allo stesso modo, alcune piante preferiscono una temperatura temperata, altre più calda o più fredda. Ecco alcune piante che amano ricevere sole e caldo:

  • i Gerani, grande classico per i balconi e carichi di colore;
  • la Bouganville, una splendida pianta rampicante;
  • la Lavanda, profumatissima;
  • la Petunia e le Surfinie, anch’esse molto colorate e di grande abbellimento
  • la Portulaca, meno conosciuta ma molto caratteristica per i suoi fiori simili a delle roselline;
  • la Thunbergia alata, nota anche come Susanna, di origini africane. I suoi fiori hanno al centro un piccolo occhio nero, simile a un bottone;
  • l’Angelonia, pianta erbacea perenne, teme le temperature rigide.

giardinaggio piante che amano il sole

Le piante che amano l’ombra

Se invece hai un balcone o un terrazzo che non è quasi mai esposto al sole, dovrai scegliere piante e fiori che vivono bene all’ombra e che non soffriranno la mancanza dei raggi solari. Eccone alcune:

  • le Impatiens, con i loro fiori estremamente colorati;
  • tutte le piante Bulbose, come tulipani, ciclamini, mughetti. Odiano particolarmente la luce diretta del sole, quindi sono perfette per decorare uno spazio esterno ombreggiato;
  • Viole e Primule, che resistono bene anche a temperature fresche, quindi vanno già bene per la primavera;
  • le Begonie, piante d’ombra per eccellenza;
  • il Nasturzio Nano, famoso per la sua cascata di fiori gialli e arancioni;
  • la Lobelia, forse meno conosciuta, ma splendida con i suoi fiori dalle sfumature sul viola e indaco;
  • molto particolare, se non l’hai mai vista, è la pianta Fucsia, adatta a luoghi ombreggiati ma non del tutto.

giardinaggio piante che amano ombra

Altri fattori da considerare

Il primo fattore è lo spazio. È fondamentale perché devi considerare che le piante, man mano che cresceranno, avranno bisogno di essere travasate in vasi più grandi. A seconda dei metri quadri che hai a disposizione puoi scegliere la quantità di piante da comprare e che tipologia (se hai poco spazio, prediligi naturalmente piante piccole o che hanno uno sviluppo minore in termini di volume).

Il secondo fattore riguarda il tempo: ci sono piante che richiedono maggiore cura di altre. Concimazione, annaffiatura e potatura sono attività che tutte le piante necessitano, chi più chi meno e con ritmi diversi. Se non hai tanto tempo a disposizione, ti conviene optare per piante “autosufficienti”, cioè che non richiedono particolare cura come: le piante grasse, la famosa “Mangiafumo” che è particolarmente decorativa, l’aloe vera e altre di questo genere.

Fai attenzione che alcune piante richiedono inoltre dei concimi specifici per crescere sane e rigogliose.

giardinaggio piante fiori

Non vuoi i classici fiori? Ecco un’alternativa

Se vuoi una soluzione diversa da piante e fiori tradizionali per abbellire il tuo terrazzo o balcone, una soluzione alternativa è coltivare un piccolo orto.

In questo caso la frutta e la verdura, oltre a diventare la tua “spesa fresca” personale, fungono da elementi decorativi originali e super colorati.

alternativa al giardinaggio


Abbiamo voluto darti una panoramica introduttiva su come puoi abbellire il tuo balcone o terrazzo con piante e fiori. Si tratta di idee originali ma che ovviamente richiedono maggiori approfondimenti se vuoi creare uno spazio verde ben fatto. Un vivaista o un giardiniere professionista sapranno darti indicazioni precise sul tipo di piante da scegliere in base alle tue esigenze.

 

Condividi:
Email Whatsapp Facebook LinkedIn