7 idee su come arredare una cucina piccola | webcasa24.ch|7 idee su come arredare una cucina piccola | webcasa24.ch|7 idee su come arredare una cucina piccola | webcasa24.ch
Home » Magazine » Arredamento e design » 7 idee su come arredare una cucina piccola

7 idee su come arredare una cucina piccola


Devi creare una cucina da zero con pochi metri quadri? Non sei l’unico: è un problema comune nelle case moderne. Richiedi un preventivo gratis per costruire o rifare la tua cucina, ma prima leggi le nostre 7 idee salvaspazio per arredare con stile e funzionalità una cucina piccola: potrai farla apparire più grande, renderla più funzionale e semplificarti la vita.


1. Elimina il superfluo

Capita spesso di avere nella propria cucina un’alta percentuale di cose inutilizzate: non solo stoviglie e cianfrusaglie, a volte interi elettrodomestici. Prima di aggiungere altro, il nostro consiglio è quello di eliminare gli oggetti che non usi più o che ritieni inutili. Può sembrare banale, ma la prima cosa da fare per “salvare spazio” è eliminare tutte quelle cose che ti rubano spazio.

Fai una cernita di tutto quello che non usi e liberatene: puoi considerare anche l’idea di venderlo o regalarlo. Il punto importante è che meno cose avrai, più spazio avrai, anche nella testa.
Quello di cui hai bisogno è una cucina essenziale e funzionale.

Fatto? Ti senti meglio, no? Ora siamo pronti per iniziare.

arredo cucina piccola

2. Cucina open space

Se hai uno spazio ridotto ai minimi termini, un’ottima soluzione è quella di integrare la cucina nell’area giorno. Una cucina open space, infatti, ti permette un’ottimizzazione estrema degli spazi: ti basterà solo qualche accorgimento e un buon sistema di ventilazione per evitare che i fumi si espandano nel resto della casa.

Ecco alcune soluzioni di cucine open space molto interessanti:

  • Definisci gli spazi con un’isola o una penisola: un piano di lavoro con lavello o il tavolo da pranzo possono far da ponte tra soggiorno e cucina e dare l’idea di trovarsi in due ambienti diversi seppur collegati
  • Usa pavimenti e pareti per separare degli ambienti, magari passando dal parquet a una pavimentazione impermeabile, o dalle normali pareti alle piastrelle
  • Una soluzione moderna è un blocco totalmente richiudibile con ante: elegante e super accessoriato con ogni forma di tecnologia in pochi metri quadrati. Sei disordinato? Quando hai ospiti basta chiudere le ante!
  • Usa elementi separatori come librerie in cartongesso o un originale separè anni ’70.

Il consiglio in più: puoi creare continuità stilistica tra i mobili della cucina e quelli del living, o accentuare la separazione tra i due spazi, scegliendo colori contrastanti. A te la scelta!

cucina open ticino

3. Ottimizza gli arredi

Le soluzioni d’arredamento che hai a disposizione per ottimizzare al meglio gli spazi sono tante. Per esempio, prediligi mobili che si aprano con facilità e che non intralcino i movimenti, magari che abbiano ante scorrevoli e/o a scomparsa. Ricorda: lo spazio libero per il passaggio davanti a una cucina è di 70-90 cm, ma davanti a una lavastoviglie diventa 100-110 cm.

Ecco alcuni consigli salvaspazio sugli elementi indispensabili della cucina:

  • Lavello: meglio se multifunzione, con taglieri da incasso che possono trasformarlo in un piano da lavoro e ceste per sgocciolare verdure o stoviglie
  • Fornelli: due fuochi possono essere più che sufficienti anche se sei un cuoco provetto, così come una piastra a induzione
  • Tavolo: puoi usare un modello “snack” dove consumare pasti veloci (fa anche da pratico piano di appoggio per cucinare), o soluzioni allungabili che coniugano il design alla praticità, come i tavoli consolle (molto piccoli, ma possono trasformarsi in una comoda tavolata)
  • Sedie: sceglile pieghevoli, leggere e poco ingombranti. Ottimi anche gli sgabelli: potrai metterli sotto al tavolo e liberare spazio.

Il consiglio in più: usa mobili multifunzionali, che forniscono tante soluzioni in poco spazio, magari dotati di rotelle per spostarli in base alle necessità. Un tavolino mobile può farti da piano d’appoggio, da piccola dispensa e da carrello per trasferire le pietanze.

4. Scegli bene gli elettrodomestici

Anche nella scelta degli elettrodomestici prediligi soluzioni compatte e multifunzione. I moderni robot da cucina, ad esempio, concentrano in un unico apparecchio molte funzioni di singoli elettrodomestici.

Se ti stai chiedendo quale sia la soluzione migliore per forno, frigorifero etc., ecco alcuni suggerimenti:

  • Forno: considera l’acquisto di un moderno microonde combinato; se desideri un forno tradizionale, incassalo sotto i fornelli o in un mobile
  • Frigorifero: puoi incassarne uno in miniatura sotto al piano di lavoro per avere tutto a portata di mano mentre cucini, o scegliere piccoli modelli a tutta altezza
  • Lavastoviglie: se non vuoi rinunciarci, installane una compatta. Esistono modelli da 40-45 cm e lavastoviglie da barca, composte da un solo cestello

arredamento cucina ticino

5. Sfrutta le pareti

Se hai poco spazio calpestabile, sfrutta anche le pareti: con pensili alti e mensole puoi usufruire a pieno dell’altezza della tua cucina e a creare vani contenitore ovunque, anche attorno alla porta.

Oltre a creare spazio per pentole e libri, ti permetteranno di creare motivi di decorazione con barattoli di vetro o latta per alimenti e ti consentiranno di arredare lo spazio con gusto lasciando tutto in ordine.

Ma non finisce qui:

  • Monta una barra sopra il lavello e i fornelli: tenere gli utensili a vista può essere una gradevole soluzione di stile, oltre che il sostituto di un cassetto
  • Considera l’installazione di un piano estraibile, che compare solo quando serve
  • Utilizza gli angoli per installare colonne contenenti accessori ed elettrodomestici

Il consiglio in più: d’altra parte, cerca di non esagerare. Evita di appesantire le pareti per non rendere troppo angusto l’ambiente. Richiedi gratuitamente un preventivo per l’aiuto di esperti per rifare la tua cucina a noi di webcasa24.ch.

cucina moderna ticino

6. La giusta luce

L’esposizione del piano di lavoro alla luce è fondamentale: una cucina luminosa sembrerà più grande. Considera quindi la disposizione delle fonti di luce naturale nel tuo progetto.

Per quanto riguarda la luce artificiale, ecco alcuni consigli:

  • Inserisci strisce led sotto i pensili
  • Considera un controsoffitto in cartongesso dove incassare dei faretti
  • Crea illuminazione diretta su tavoli, piani di lavoro e penisole

7. Materiali e colori

La regola fondamentale per arredare piccoli spazi è: per dimensioni mini prediligi colori chiari. Permettono di illuminare e allargare visivamente l’ambiente. In generale, per le pareti va benissimo il bianco e le sue variazioni, in alternativa consigliamo un giallo leggero o colori pastello.

Per gli arredi fanno al caso tuo un gioco di combinazioni di materiali: legno chiaro alternato al laccato, vetro e acciaio. Infine, anche Lo stile total white anche per mobili e infissi non è da sottovalutare: l’effetto luminosità e pulizia è impagabile in cucina.

design piccola cucina ticino

Inganna gli occhi con alcuni trucchetti, soprattutto se hai una cucina stretta e lunga:

  • Usa una pavimentazione a scacchi che dia profondità
  • Prediligi materiali riflettenti per i mobili, con ante di vetro che lasciano intravedere l’interno
  • Scegli una porta scorrevole in vetro, che dia un senso di continuità col resto della casa

Le parole d’ordine in una cucina piccola sono praticità e organizzazione, certo, ma anche l’occhio vuole la sua parte: non dimenticare di dare libero sfogo alla tua creatività.
Gioca con i colori e con le forme: puoi colorare una parete di un colore diverso, creare fantasie particolari con le mensole, o dar vita a contrasti cromatici sfruttando l’arredamento.


Speriamo di averti ispirato! Se però dovessi avere bisogno di una mano, richiedi gratis un preventivo per la tua cucina a noi di webcasa24.ch e buon divertimento!


Condividi:
Email Whatsapp Facebook LinkedIn