• Home
  • Magazine
  • 4 consigli per organizzare e tenere in ordine il bagno

4 consigli per organizzare e tenere in ordine il bagno

Spazzole, phon, salviette, creme, profumi e tanto altro sono tutti elementi fondamentali per la toeletta quotidiana che, immancabilmente, lasciamo appoggiati da qualche parte in bagno, ritrovando questa stanza della casa sempre più in disordine. 

Grazie a 4 piccole abitudini, però, è possibile avere un bagno in ordine senza fatica. Eccole in breve.

1. Togli dal bagno ciò che non usi mai

Per avere un bagno in ordine, la prima cosa da fare è eliminare ciò che non usi più, o peggio, ciò che non hai mai usato o che nel tempo è scaduto. Creme, farmaci, ma anche trucchi e detersivi che soggiornano sui ripiani del tuo bagno da anni sono solo elementi che fanno caos senza essere effettivamente utili, per cui buttali!

Bagno in ordine

2. Scegli un arredamento ricco di scomparti

Per organizzare il bagno, la soluzione è riporre sempre ogni cosa in un posto ben definito, come un cassetto o un’antina. Anche se sei un amante dello stile minimal, quindi, scegli un arredamento bagno che ti permetta di avere almeno un paio di cassetti, per rossetti, mascara, spazzole, e un paio di antine più grandi, per salviette, rotoli di carta igienica, flaconi,… In questo modo, mano a mano che utilizzi i vari prodotti, puoi riporli subito al loro posto e avere un bagno sempre in ordine!

3. Riponi farmaci e detersivi nelle antine

Confezioni di farmaci e detersivi sono elementi che disturbano l’ordine di un bagno, ma se hai dei bambini possono rivelarsi anche molto pericolosi, perché potrebbero essere ingeriti accidentalmente. Predisponi quindi una piccola antina dove tenere flaconi e confezioni, meglio se con una serratura che ti permetta di evitare spiacevoli incidenti.

ordine-bagno-antine

Il consiglio in più: controlla regolarmente quali detersivi utilizzi davvero e quali farmaci sono scaduti. Nel caso ci sia qualcosa non strettamente indispensabile, torna al punto 1 di questa guida!

4. Usa ceste per i panni sporchi

Un bagno non è una lavanderia e anche se la tua casa non ha una lavanderia dedicata e sei costretto a tenere la lavatrice vicino alla doccia, questo non è un buon motivo per avere panni sporchi sparsi su tutto il pavimento. Organizza il bagno prevedendo una cesta dove mettere i panni da lavare e vedrai che tutto sembrerà più in ordine.

Se fatichi a tenere il bagno in ordine, non sei tu disordinato, ma il tuo arredamento poco adatto. Richiedi un preventivo ai nostri professionisti e organizza il tuo bagno con cassetti e scomparti adeguati.