CONFRONTO TRA

CUCINE

Qual è la migliore?

foto-confronto.cucina

1. Cucina moderna

Le cucine moderne sono caratterizzate da ante e cassetti molto spaziosi e da elettrodomestici di ultima generazione, spesso connessi tra di loro con sistemi domotici. Le ante sono lucide, laccate o realizzate con materiali brillanti, come l’acciaio.

Vantaggi

Una cucina moderna ti offre tutto lo spazio che ti serve per riporre utensili, pentole e alimenti.

 

Svantaggi

A volte i materiali utilizzati in una cucina moderna sono difficili da pulire, come ad esempio l’acciaio, e richiedono molta cura per non rigarsi dopo poco tempo.

Ricevi un massimo di 3 preventivi da professionisti nella tua zona

2. Cucina lineare

White modern kitchen with light brown cabinets

Le cucine lineari si sviluppano su un’unica parete creando giochi di vuoti e pieni grazie all’alternarsi di cassetti, ante ed elettrodomestici. Possono essere moderne, rustiche, piccole o grandi, ma la loro essenza non cambia: avere tutto a portata di mano senza bisogno di girovagare nella stanza.

Vantaggi

Una cucina lineare permette di cucinare senza doversi spostare di continuo da una parte all’altra della stanza.

 

Svantaggi

Per poter essere installata senza tralasciare nessun elemento, una cucina lineare ha bisogno di una parete molto lunga, non sempre disponibile nelle case con piccole metrature.

3. Cucina shabby-chic

Luxurious kitchen with stainless steel appliances. 3d rendering

Hai uno spirito romantico? La cucina shabby-chic è quella che sicuramente fa al caso tuo: un arredamento bianco, spesso abbellito da dettagli ecrù o lilla che ricordano le case della Provenza e che trasmettono un senso di pace e tranquillità difficile da trovare in un altro stile cucina.

Vantaggi

Grazie ai colori chiari, la cucina shabby-chic dona luce e luminosità anche alle cucine più piccole.

 

Svantaggi

Il bianco dei componenti di una cucina shabby-chic è molto sporchevole, soprattutto se ami la pasta al pomodoro!

4. Cucina vintage

1950’s Kitchen

Se sei un nostalgico degli anni ’50, la tua cucina non può che essere di stile vintage: colorata e rigorosamente arredata con frigorifero non ad incasso.

Vantaggi

Per arredare una cucina vintage non devi per forza acquistare tutto ciò di cui hai bisogno: prova a cercare in soffitta e potresti trovare vecchie radio, scatole di latta e tovaglie che la renderanno una cucina vintage al 100%.

 

Svantaggi

Una cucina vintage può facilmente passare dall’essere trendy all’essere semplicemente vecchia. Fai attenzione ad ogni dettaglio e, nel dubbio, contatta sempre un esperto per chiedere consiglio su come rivivere gli anni ’50 senza sembrare demodé.

5. Cucina rustica

old-style kitchen interior

Mobili in legno, stufe e sapore di montagna sono le caratteristiche delle cucine rustiche che, se sapientemente disegnate, trovano spazio anche nelle case più moderne.

Vantaggi

Le cucine rustiche sono spesso realizzate in legno massiccio, per cui durano nel tempo più di qualsiasi altra cucina.

 

Svantaggi

Il colore del legno tende a rimpicciolire gli spazi, per cui le cucine rustiche si adattano poco a case con cucine piccole.

Confronta 3 preventivi per cucine, nello stile che preferisci!